Home Ricette Secondi piatti Secondi piatti di verdure Quiche ai carciofi: per l’antipasto

Quiche ai carciofi: per l’antipasto

La quiche ai carciofi è una torta salata vegetariana ideale da servire come antipasto o come secondo piatto, a base di carciofi, uova e provola affumicata.

di Martina Parenzan

La quiche ai carciofi è una torta salata vegetariana ricca e molto gustosa. È ideale da servire come antipasto o come secondo piatto accompagnata da un’insalata. Potete preparare questa torta in anticipo e consumare la quiche fredda, oppure, se non è ancora terminata la stagione fredda, gustatela appena uscita dal forno. La quiche ai carciofi è composta da un guscio di pasta brisèe ripieno di carciofi trifolati, uova e provola affumicata. La preparazione di questo piatto non richiede particolare manualità: bisogna cucinare la pasta brisèe prima alla cieca (coperta di legumi o da sfere di ceramica) e successivamente infornarla una seconda volta aggiungendo la farcitura di uova e carciofi. In questo modo la pasta risulterà ben cotta e croccante. I carciofi da utilizzare per questa ricetta dovranno essere freschissimi, scegliete quelli di media grandezza senza spine, di un bel colore verde brillante con sfumature viola, i cupolini devono essere ben chiusi e sodi. Se desiderate realizzare una torta salata dal sapore più delicato sostituite la provola affumicata con un formaggio più dolce come la mozzarella o la provola di bufala.

Ingredienti per 6 persona

  • 145
  • 315 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Quiche ai carciofi

  1. Preparate la pasta brisèe: in un mixer frullate la farina con il burro freddo di frigo e tagliato a pezzi fino ad ottenere un composto sabbioso.

  2. Quiche ai carciofi1
  3. Versate il composto in una ciotola, unite l'acqua e impastate fino ad ottenere una pasta liscia e compatta. Coprite e fate riposare un'ora al fresco.

  4. Quiche ai carciofi2
  5. Pulite i carciofi togliendo le foglie esterne più dure e i gambi. Tagliate anche le punte, pulite la barba interna e affettateli sottilmente.

  6. Quiche ai carciofi4
  7. In una padella riscaldate due cucchiai d'olio extravergine con lo spicchio d'aglio. Quando questo inizia a imbiondire unite i carciofi, salate e cospargete con prezzemolo tritato. Cucinate a fuoco vivace per una decina di minuti coprendo con un coperchio e mescolando spesso. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.

  8. Quiche ai carciofi5
  9. Riprendete la pasta brisèe, stendetela in una sfoglia spessa 1 cm e foderate una tortiera da 22-24 cm di diametro. Ricoprite con un foglio di carta da forno e fagioli secchi. I legumi fanno da peso durante la cottura e impediscono alla sfoglia di gonfiarsi in cottura. Infornate per 15 minuti a 180°C.

  10. Quiche ai carciofi6
  11. In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale e il parmigiano grattugiato. Aggiungete il latte e i carciofi e mescolate. Tagliate la provola a pezzetti

  12. Quiche ai carciofi8
  13. Tirate fuori dal forno la base semi cotta, togliete i fagioli e la carta da forno e riempitela con la farcitura di carciofi. Aggiungete il formaggio e infornate per altri 40 minuti finché la superficie della vostra quiche non è gonfia e dorata.

  14. Quiche ai carciofi9

Fate riposare una decina di minuti prima di servire.

Variante Quiche ai carciofi

Per insaporire maggiormente questa torta aggiungete ai carciofi un trito aromatico di erbe come maggiorana, mentuccia e timo.