Home Ricette Secondi piatti Quiche ai salumi avanzati: torta salata

Quiche ai salumi avanzati: torta salata

La ricetta della quiche ai salumi avanzati: economica e antispreco, ecco come portare in tavola una torta salata ottima come antipasto.

di Roberta Favazzo

La quiche ai salumi avanzati, ricetta svuota frigo e del riciclo, è una prelibatezza che si può realizzare con tutti gli avanzi di salumi, insaccati e formaggi rimasti dai pranzi e dalle cene delle feste. Si tratta di una torta salata facile e veloce da preparare con il minimo sforzo e la minima spesa. Nonostante le premesse, rimane un’ottima proposta sia per un antipasto rustico che per un secondo appagante. La quiche con salumi avanzati è una pietanza appagante che consente di portare in tavola una pietanza versatile e che assicura di avere la coscienza pulita. Il suo bello è che può essere farcita con gli avanzi che si hanno a disposizione. Dal prosciutto cotto allo speck, dalla pancetta alla mortadella senza dimenticare i rimasugli di formaggi. Ecco come si prepara.

Ingredienti per 6 persone

  • Preparazione 45 min
  • Calorie 350 cal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Quiche ai salumi avanzati

  1. Foderate una pirofila del diametro di 26 cm – precedentemente imburrata – con la pasta brisèe avendo cura di coprire anche i bordi.

  2. In una ciotola lavorate le uova con la ricotta ed il latte. Regolate di sale e pepe ed aggiungete il prosciutto cotto ed il salame a cubetti.

  3. Tagliate anche la mozzarella a cubetti ed unitela al ripieno. Mescolate bene, quindi versate sulla pasta brisèe bucherellata con una forchetta.

  4. Infornate la quiche nel forno preriscaldato a 190°C per 30 minuti. Una volta cotta, fatela completamente intiepidire prima di estrarla dallo stampo.

Non appena tiepida, servitela tagliata a fette accompagnandola con un contorno a piacere.

Variante Quiche ai salumi avanzati

Una variante prevede l’utilizzo di mortadella, grana e pistacchi, per un risultato estremamente saporito.