Quiche delicata al curry

14 Marzo 2020
di Anna Moroni

Ingredienti per 6 persone

Preparazione Quiche delicata al curry

  1. Sbucciate le cipolle e tagliatele a pezzetti piccoli. Grattugiate i due formaggi con una grattugia a fori sottili.
  2. Srotolate la pasta sfoglia e foderateci uno stampo da crostata di 26 centimetri, preferibilmente uno con la base estraibile. Se avete a disposizione solo stampi con fondo unito, foderateli con carta forno leggermente imburrata in modo da facilitare l’operazione di estrazione, una volta che la quiche sarà cotta. Stendete la pasta sullo stampo e tagliate la parte eccedente. Mettete lo stampo rivestito di pasta sfoglia in frigorifero.
  3. Accendete il forno a 200°C con funzione statica. Mentre la pasta riposa, in una padella antiaderente su fiamma media sciogliete il burro ed aggiungete le cipolle tritate. Aggiustate di sale e lasciate cuocere, abbassando la fiamma, fino a quando le cipolle non si dorano per bene (quasi tendenti al marroncino). Occorrono circa 30 minuti. Insaporite con il curry.
  4. In un mixer mettete le cipolle e frulliamo il tutto fino ad ottenere un composto ancora un po’ grossolano. Mettetelo in una ciotola e aggiungete la panna, le uova, i due formaggi grattugiati e amalgamate per bene il tutto.
  5. Versate la farcitura nel guscio di pasta sfoglia e infornate per circa mezz’ora. Verificate che sia cotta inserendo la lama di un coltello al centro: deve uscire asciutta. Estraete la quiche dal forno e lasciatela intiepidire.

Servite a fette, accompagnando, volendo, con un’insalata verde o mista. È ottima anche con i pomodorini confit.