Quiche al prosciutto: golosa e filante

16 Gennaio 2020

Ingredienti per 6 persone

La quiche al prosciutto è un piatto tipico della tradizione francese. Semplice e veloce da realizzare è perfetto anche per i meno esperti e fornelli. Si tratta di una torta salata composta da una base di pasta brisèe, che potete sostituire con della pasta matta ad esempio, e farcita con un ripieno di prosciutto cotto, formaggi, panna, uova, sale e pepe. Essendo molto versatile è possibile prepararla con largo anticipo e personalizzarla con diverse farciture come ad esempio salumi e formaggi a piacimento ma anche erbe romantiche e verdure crude o cotte. La quiche al prosciutto è perfetta per essere servita durante tutto l’anno accompagnata da una fresca insalata o da una gustosa ratatouille di verdure. Tagliata a fette o cubetti diventa in un attimo la protagonista in un buffet. È inoltre un ottimo spuntino da picnic o da portare con sé come pranzo in ufficio ed è perfetta servita fredda o tiepida a seconda della stagione.

Preparazione Quiche al prosciutto

  1. Preriscaldate il forno a 180°C. Rivestite una tortiera del diametro di 24 cm con della carta forno e stendetevi la pasta brisèe. Ricoprite la pasta con altra carta da forno e disponete dei legumi secchi all’interno infornate e poi per 10 minuti.
  2. In una ciotola capiente rompete le uova e sbattetele con una frusta manuale insieme al sale, il pepe e l’erba cipollina tagliata sottilmente. Aggiungete la panna, il parmigiano grattugiato il formaggio tipo emmenthal ridotto a cubetti e infine il prosciutto cotto a cubetti lavorate il tutto con una frusta manuale e mescolate per bene.
  3. Togliete dal forno la base di pasta briseè, eliminate il foglio di carta da forno dalla superficie e farcite la con il ripieno preparato infornare per circa 30 minuti o fino a quando la superficie risulterà ben dorata. La quiche di prosciutto è pronta.

Lasciatela intiepidire qualche istante prima di servirla.

Variante Quiche al prosciutto

Se non avete a disposizione la pasta brisée e potete utilizzare la pasta sfoglia già pronta o la pasta matta. Potete sostituire la panna fresca con della panna da cucina. Potete scegliere il formaggio che preferite come il Brie, la fontina o della mozzarella ben sgocciolata.

I Video di Agrodolce: Insalata di seppie