Home Ricette Secondi piatti Quiche prosciutto e mozzarella

Quiche prosciutto e mozzarella

Perfetta come antipasto, ideale per un buffet, la quiche prosciutto e mozzarella piace a tutti, in special modo ai più piccoli.

di Roberta Favazzo

Quella della quiche prosciutto e mozzarella è la ricetta perfetta da portare in tavola in occasione della cena. Piace agli adulti ma soprattutto ai bambini, e trova spazio in praticamente qualsiasi menu. Senza contare i pasti fuori casa (in ufficio) o le scampagnate. Ideale da servire come aperitivo tagliata a quadrotti, si può gustare anche come secondo piatto, accompagnandola con un contorno a base di verdure o con una insalata mista.

Ingredienti per 6 persone

  • Preparazione 45 min
  • Calorie 355 cal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Quiche prosciutto e mozzarella

  1. Rivestite una teglia rotonda con il rotolo di pasta brisèe facendolo aderire anche sui bordi. Bucherellate la base con una forchetta e fatelo cuocere per 20 minuti a 180°C in bianco.

  2. Nel frattempo versate in una ciotola le uova e il latte e mescolate. Unite il grana e la mozzarella grattugiata.

  3. Mescolate e unite il prosciutto cotto a pezzi (o a cubetti). Regolate di sale e pepe e aggiungete del basilico spezzettato.

  4. Versate sulla pasta semi cotta e trasferite nuovamente in forno, ponendo i pomodorini tagliati a metà nella farcia. Fate cuocere per 30 minuti a 180°C.

Cosa accompagnare con la Quiche?

La quiche è solitamente una “torta” salata sostanziosa che può essere servita in qualsiasi momento. E’ adatta per il brunch, o anche per una cena. Ma servirla da sola non è sufficiente. Se vi state chiendendo con che cosa poterla accompagnare, ecco alcune idee: verdure miste saltate, insalata di pomodori e cetrioli, asparagi grigliati, peperoni in agrodolce, ed ancora un tagliere di formaggi o un pinzimonio. A seconda dell’occasione.

Perché si chiama Quiche?

Sebbene la quiche sia universalmente conosciuta come un piatto tipico della cucina francese, numerose fonti testimoniano come tale pietanza abbia effettivamente avuto origine in Germania. Sarebbe nata nel medioevo nel regno medievale di Lothringen. Forse non tutti lo sanno, ma i francesi in seguito occuparono tale regno e lo ribattezzarono Lorena. Si spiega così il perché del nome Quiche Lorraine.

Variante Quiche prosciutto e mozzarella

La quiche prosciutto e mozzarella si può arricchire con la panna, basta sostituirla al latte. Potete anche sostituire il prosciutto con la pancetta. Se vi piacciono le torte salate ecco qualche ricetta: