Quinoa con verdure fresche

22 Marzo 2020
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Quinoa con verdure fresche

  1. Lavate con molta cura la quinoa: è un’operazione molto importante perché è rivestita di saponina, una sostanza che la pianta usa per difendersi dagli uccelli e che le conferisce un aroma amaro. Basta lavarla a lungo, fino a quando l’acqua diventa perfettamente trasparente. Di seguito, lasciatela scolare bene.
  2. Mettete la quinoa in una casseruola e copritela a filo con acqua. Prendete un piccolo pentolino e versateci un po’ di acqua, per bollirla ed aggiungerla se necessario.
  3. Ponete la casseruola con la quinoa su fiamma medio bassa e portate ad ebollizione. Cuocete mantenendo sempre coperto di acqua (casomai aggiungete quella del pentolino). Lasciatela così per circa un quarto d’ora o fino a quando dalla quinoa vengono fuori una specie di minuscole codine bianche.
  4. Spegnete la fiamma e coprite, in modo che assorba tutta l’acqua. Una volta raggiunta la temperatura ambiente, scoperchiate, salate e condite con poco olio extravergine di oliva.
  5. Nel frattempo sbucciate la cipolla, tagliatela a cubetti piccoli e assaggiatene uno. Se il sapore è forte, immergeteli per pochi secondi in acqua bollente salata e lievemente acidulata con un po’ di aceto di vino bianco. In questo modo la cipolla si addolcirà moltissimo. È importante immergerla solo per pochi secondi.
  6. Lavate i pomodorini e tagliamoli in quattro. Tagliuzzate il basilico ed unitelo, con la cipolla e i pomodorini, alla quinoa. Mescolate per bene ed eventualmente aggiustate di sale e olio.

Ponete in frigorifero per almeno un paio d’ore e servite ben fresco.