Home Ricette Primi piatti Ragù di salsiccia funghi secchi

Ragù di salsiccia funghi secchi

Il Ragù di salsiccia e funghi secchi è un sugo perfetto per una pasta rustica fatta in casa: ecco come si prepara in pochi minuti

di Eleonora Tiso

Il ragù di salsiccia e funghi secchi è un condimento bianco per primi piatti preparato con salsiccia fresca di maiale e funghi porcini essiccati. Pochi ingredienti per realizzare un ragù saporito perfetto per condire la pasta. I funghi devono essere messi in ammollo per qualche minuto prima di poterli utilizzare e la salsiccia spellata e poi sbriciolata direttamente in padella. Il ragù di salsiccia e funghi secchi è una soluzione veloce anche per piatti dell’ultimo minuto perché si realizza facilmente durante il tempo di cottura della pasta. Noi abbiamo scelto gli scialatielli ma andranno bene anche tagliatelle e pasta rigata corta. Per una ricetta ancora più ricca potete unite besciamella fatta in casa al sugo.

Ingredienti per 4 persone

  • 45
  • 380 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Ragù di salsiccia e funghi secchi

  1. Mettete in ammollo i funghi in acqua tiepida per 15-20 minuti.

  2. Nel frattempo, portate a ebollizione abbondante acqua leggermente salata. Scaldate una padella con un filo d’olio e fatevi cuocere per pochi minuti i funghi strizzati e tritati grossolanamente.

  3. Teneteli da parte e unite la salsiccia sbriciolata nella stessa padella rovente, fate cuocere e quando sarà rosolata sfumate con la grappa.

  4. Quando l’alcool sarà evaporato, unite i funghi cotti in precedenza, amalgamate per pochi minuti e regolate di sale e pepe. Profumate il tutto con il prezzemolo tritato.

  5. Scolate la pasta al dente e mantecatela nel condimento aggiungendo gradualmente qualche cucchiaio di acqua di cottura. Servite subito. (FOTO 5)