Ravioli al barbecue con salsa di pomodori grigliati

11 Luglio 2020

Ingredienti

Preparazione Ravioli al barbecue con salsa di pomodori grigliati

  1. Prendete i pomodori e, dopo averli lavati e asciugati, appoggiateli su una spianatoia e tagliateli a metà. Ponete i pomodori così tagliati all’interno di una leccarda. Tritate finemente le foglie di prezzemolo, dopo averle lavate e asciugate. Sbucciate l’aglio e tritatelo finemente, dopo aver eliminato l’anima centrale. Ponete il prezzemolo e l’aglio tritati in una ciotola. Regolate di sale e pepe e mescolate con una forchetta. Versate a filo l’olio extravergine di oliva, fino a ottenere una salsa piuttosto liquida. Con l’ausilio di un cucchiaino, versate questo composto aromatico sopra i pomodori.
  2. Preriscaldate il barbecue a calore medio e spazzolate bene la griglia con l’apposita spazzola, per eliminare eventuali residui di precedenti cotture. Predisponete la cottura diretta e appoggiate la leccarda contenente i pomodori al centro della griglia. Chiudete il coperchio e cuocete per 15 minuti circa a calore medio. Togliete i pomodori dal barbecue e poneteli all’interno del bicchiere del frullatore. Aggiungete un filo d’olio e frullate 2-3 minuti con il frullatore a immersione.
  3. Disponete i ravioli su un piatto. Pennellateli leggermente con olio extravergine di oliva su entrambi i lati.
  4. Posizionate i ravioli di pasta ripiena sulla griglia con cottura diretta per 3-4 minuti per lato (fino a quando la pasta non cambia colore) e girateli affinché siano ben abbrustoliti su entrambi i lati. Otterremo i caratteristici segni della grigliatura. Disponete i ravioli su un piatto da portata e irrorateli con la salsa di pomodori grigliati. Servate il piatto ben caldo.
I Video di Agrodolce: Purè di patate