Home Ricette Primi piatti Pasta ripiena Ravioli al pistacchio

Ravioli al pistacchio

Deliziosi alla vista, i ravioli al pistacchio si prestano alle grandi occasioni: teneteli in considerazione per i vostri menù festivi, sarà un successo.

di Roberta Favazzo

I ravioli al pistacchio sono un peccato di gola al quale è veramente difficile riuscire a resistere. Il loro bello sta nel fatto che possono essere realizzati davvero con la minima fatica. E che possono poi essere conditi con una miriade di salse e sughetti (ve ne suggeriamo qualcuno in fondo). Ottimi per le ricorrenze e i menù festivi, ecco la ricetta facile dei ravioli al pistacchio fatti in casa che si prestano a diverse varianti.

Ingredienti per 2 persone

  • Preparazione 60 min
  • Calorie 330 Kcal x 100g
  • Difficoltà media

Preparazione Ravioli al pistacchio

  1. Preparate la pasta all’uovo impastando a lungo le farine e le uova. Ottenuto un panetto sodo e liscio copritelo con un canovaccio mentre preparate il ripieno.

  2. Fate lessare le patate, passatele con lo schiacciapatate e raccoglietele in una ciotola. Una volta intiepidite unite il parmigiano, il pesto di pistacchi e la granella. Regolate di sale e pepe e mescolate bene.

  3. Stendete la pasta fresca all’uovo con l’apposita macchinetta. Una volta stesa in strisce lunghe e sottili adagiate dei cucchiaini di impasto ben distanziati.

  4. Piegate la pasta a libro e premete intorno al ripieno. Ritagliate i ravioli con una rotella dentellata. fateli lessare in acqua bollente salata, scolateli e conditeli a piacere.

Ravioli al pistacchio, varianti

Tale frutta secca si sposa divinamente con diversi ingredienti, che si possono naturalmente abbinare nel ripieno di questa pasta ripiena. Così facendo, potreste realizzare i ravioli al pistacchio e mortadella, un classico senza tempo che piace a tutti; i ravioli ripieni di pistacchio e ricotta, decisamente più delicati ma non meno gustosi; i ravioli pistacchio e limone, con un tocco di freschezza regalata dalla nota agrumata del frutto.

Ravioli al pistacchio, come condirli

Veniamo alla nota dolente: come condire i ravioli al pistacchio? Quando ci troviamo a prepararli veniamo colti da mille dubbi in quanto non sappiamo bene quale sugo o salsa risulti più adatta ad esaltare il loro sapore. Tra quelli più gettonati vi suggeriamo la panna, la besciamella o la semplice burrata, ma anche una salsa ai quattro formaggi, un sugo di pistacchio e pancetta o, perché no, un semplice sughetto di pomodorini freschi e basilico.

Variante Ravioli al pistacchio

Provate i ravioli al pistacchio con pesce spada per un primo completo a base di pesce. Se vi piacciono i ravioli ecco altre ricette: