Home Ricette Primi piatti Pasta ripiena Ravioli al salmone e patate

Ravioli al salmone e patate

I ravioli al salmone sono un primo piatto molto ricco e semplice da realizzare: utilizzate filetto di salmone e patate.

di Genny Gallo

I ravioli al salmone sono un primo piatto molto raffinato e completo. I filetti di salmone sono cotti al vapore, questa preparazione evita che il ripieno risulti troppo secco, dando come risultato ravioli stopposi. Il sapore intenso e ricco del salmone si sposa alla consistenza morbida delle patate e al gusto erbaceo dell’erba cipollina. L’aggiunta di questa erba aromatica rende particolare questo primo piatto; le patate, lessate in abbondante acqua, consentono di mitigare il sapore grasso del salmone, equilibrando una portata molto ricca. Per legare il ripieno e sostituire le patate provate a utilizzare un formaggio come la ricotta o la robiola. Condire i ravioli al salmone con burro ed erba cipollina permette di formare un’emulsione che avvolge ogni raviolo. Se siete intolleranti al lattosio sostituite il burro con olio aromatizzato al lime o limone.

Ingredienti per 4 persona

  • 80
  • 320 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Ravioli al salmone

  1. Lessate le patate lavate in abbondante acqua. Posizionate una vaporiera sulla pentola in cui sbollentate le patate. Disponete sul fondo un foglio di carta da forno, adagiate i filetti di salmone e portateli a cottura.

  2. Ravioli_al_salmone_step2
  3. Preparate la pasta: impastate la farina con le uova e un pizzico di sale. Mondate l'erba cipollina, tagliatela finemente e unitela all'impasto.

  4. Ravioli_al_salmone_step1
  5. Per il ripieno eliminate eventuali spine dai filetti e riduceteli in purea con le patate: potete utilizzare una forchetta o, per un composto più omogeneo, un frullatore. Unite la restante erba cipollina e regolate di sale e pepe. Lavorate fino ad ottenere un impasto compatto.

  6. Ravioli_al_salmone_step3
  7. Stendete la pasta in una sfoglia sottile. Potete formare i ravioli nella maniera classica, distribuendo il ripieno sulla sfoglia e coprendola poi con un secondo strato, o usando un raviolatore come in questo caso, per ottenere un risultato finale più uniforme ed elegante. Premete bene i bordi di ciascun raviolo prima del taglio, per evitare che si aprano in cottura.

  8. Ravioli_al_salmone_step4
  9. Sbollentate i ravioli in abbondante acqua salata per circa 2 minuti: sono pronti quando vengono a galla. In una casseruola sciogliete il burro, unite i ravioli e poca acqua di cottura. Fate saltare la pasta nel burro in modo che si crei un’emulsione che la avvolga perfettamente.

  10. Ravioli_al_salmone_step5

Decorate con erba cipollina o semi di sesamo e servite subito.