Ravioli integrali con caprino, menta e pomodorini

11 Agosto 2014
di Sergio Barzetti

Ingredienti per 6 persone

Preparazione Ravioli integrali con caprino, menta e pomodorini

  1. In una ciotolina mettete il caprino, un filo d’olio e il sale, mescolate per bene e trasferite il composto in un sac à poche: v servirà per dosare al meglio la quantità di ripieno che vi servirà per farcire le margherite.
  2. In una ciotola versate entrambe le farine, in un’altra frullate due uova (il terzo servirà dopo, per spennellare) e qualche foglia di menta. Versate quindi questo composto profumato nella ciotola con le farine e impastate.
  3. Quando avrete ottenuto un impasto liscio e omogeneo, copritelo e lasciatelo riposare per almeno 30 minuti. Stendete quindi la pasta sottilmente a rettangoli e spennellate con il rimanente uovo sbattuto.
  4. Con il sac à poche versate piccole quantità di caprino lavorato (lasciatene un po'), a distanze regolari, su di una sfoglia, poi sovrapponete un altro rettangolo di pasta. Schiacciate con le dita per fare aderire i due strati e far uscire l’aria. Confezionate le margherite con un coppapasta ondulato.
  5. Scaldate leggermente dell’olio in un pentolino, senza farlo friggere, e aggiungete le erbe aromatiche (salvia e menta). Lasciate andare il tutto a fuoco lentissimo. Versate questa miscela nei pomodorini tagliati a metà e lasciate insaporire.
  6. Cuocete le margherite in abbondante acqua salata con l’alloro, quando vengono a galla tiratele su con la schiumarola e mettetele in un tegame.
Aggiungete un altro po’ di caprino lavorato, mantecate e impiattate con il condimento profumato ai pomodorini.