Ravioli di patate viola con crema di zucchine al bimby

5 Marzo 2015
di Community

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Ravioli di patate viola con crema di zucchine al bimby

  1. Preparate il ripieno: mettete all'interno del boccale 700 g d'acqua e regolate di sale. Sistemate nel cestello le patate viola, sbucciate e tagliate a pezzi; cuocete 25 minuti Temp. Varoma Vel 1.
  2. Finita la cottura, svuotate il boccale e mettete all'interno le patate. Aggiungete il grana, regolate di sale e pepe e frullate 10 secondi Vel 5. Togliete il ripieno dal bimby e tenetelo da parte.
  3. Preparate la pasta: nel boccale pulito, inserite la farina 00, la farina di semola, l'uovo, 15 g di olio, 70 g d'acqua e un pizzico di sale; impastate 1 minuti Vel Spiga.
  4. Togliete l'impasto dal bimby, lavoratelo brevemente con le mani e formate un panetto.
  5. Dividete il panetto d'impasto in due parti e stendete ogni pezzo, ricavando due sfoglie rettangolari molto sottili.
  6. Formate tanti mucchietti con il composto di patate sui bordi di ogni sfoglia e ripiegatele in due, in modo da coprire la farcia.
  7. Pressate con le mani il ripieno, ritagliate la sfoglia con una rondella e man mano sistemate i ravioli in un vassoio infarinato con farina di semola di grano duro.
  8. Preparate la crema: nel boccale pulito, inserite l'aglio e 20 g d'olio; rosolate 3 minuti 100°C Vel 1.
  9. Eliminate l'aglio e aggiungete le zucchine a cubetti, regolate di sale e pepe e cuocete 10 minuti 100°C Vel 1.
  10. Trascorso questo tempo, frullate le zucchine 20 secondi Vel 7. Aggiungete il latte e cuocete altri 10 minuti Temp. Varoma Vel 1.
  11. Cuocete i ravioli in abbondante acqua salata e scolateli. Mettete sul fondo dei piatti la crema di zucchine, adagiate sopra i ravioli e servite subito.

Variante Ravioli di patate viola con crema di zucchine al bimby

Per una riuscita ottimale di questa ricetta, se il composto di patate è troppo compatto e asciutto, per ammorbidirlo, aggiungete nel boccale del bimby un poco di latte e lavorate 10 secondi Vel 6.