Ravioli di ricotta e zucchine con chorizo al bimby

5 Aprile 2015
di Community

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Ravioli di ricotta e zucchine con chorizo al bimby

  1. Mettete all’interno del boccale il prezzemolo; tritate 5 secondi Vel 6 e tenete da parte in una ciotola.
  2. Inserite nel boccale le zucchine mondate e tagliate a pezzi; frullate 4 secondi Vel 5. Unite l’aglio, l’olio e regolate di sale e pepe; cuocete 10 minuti 100°C Vel 1.
  3. Eliminate l’aglio e mettete a raffreddare le zucchine in una ciotola.
  4. Inserite nel boccale pulito la farina 00, la farina di semola, le uova e un pizzico di sale; lavorate 2 minuti Vel Spiga. Togliete l’impasto dal boccale, compattatelo con le mani, formate una sfera e lasciatela riposare per 30 minuti.
  5. Mettete la ricotta nella ciotola con le zucchine, mescolate in modo da amalgamare il tutto e tenete da parte il composto.
  6. Dividete il panetto di pasta in quattro pezzi, stendete ogni pezzo formando delle sfoglie molto sottili, ritagliatele in tanti quadrati e mettete al centro un mucchietto di condimento di ricotta e zucchine.
  7. Ripiegate su se stessi i quadrati di pasta in modo da formare tanti triangoli, pressate il centro e i bordi con le dita e mettete i ravioli così ottenuti in un vassoio infarinato.
  8. Mettete sul fuoco un tegame capiente e sciogliete il burro a fiamma dolce. Affettate il chorizo, fatelo rosolare nel tegame, spegnete e tenete da parte.
  9. Cuocete i ravioli in acqua bollente salata, raccoglieteli con l’aiuto di un mestolo, metteteli nel tegame con il burro e il chorizo e saltateli brevemente a fiamma media.
  10. Trasferite i ravioli in un vassoio, cospargeteli con il trito di prezzemolo messo da parte in precedenza e servite.

Variante Ravioli di ricotta e zucchine con chorizo al bimby

Il chorizo è un insaccato spagnolo simile al vostro salame, dal sapore più piccante, che dona ai cibi un sapore speziato e intenso e si può acquistare nei supermercati più forniti, di solito conservato in sottovuoto, oppure sul web. Durante la preparazione di questa ricetta, se le zucchine dopo la cottura dovessero contenere ancora del liquido, mettetele in uno scolapasta prima di condirle con la ricotta. Per una riuscita ottimale del ripieno, utilizzate la ricotta ben asciutta.