Ricetta pasta sfoglia ripiena

20 Ottobre 2020

Ingredienti per 4 persone

La pasta sfoglia ripiena è una torta rustica vegetariana da preparare in anticipo e consumare come secondo piatto o come pratico pranzo fuori casa. Il rotolo di pasta sfoglia è farcito di funghi champignon trifolati e sfumati con vino bianco e cubetti di provola, che rendono ogni morso filante e goloso. I semi in superficie risultano croccanti e dal sapore leggermente tostato, potete utilizzare quelli che preferite, dal sesamo alla chia o anche quelli di zucca. Se di stagione e freschi, utilizzate funghi misti o porcini. Questa pasta sfoglia ripiena può essere arricchita in molti modi a seconda dei gusti personali o dalla disponibilità degli ingredienti: è un’ottima soluzione svuota frigo per utilizzare i formaggi o anche i salumi per arricchirne il ripieno e ottenere un piatto completo e può essere consumata anche il giorno successivo.

Preparazione Pasta sfoglia ripiena

  1. Iniziate a pulire i funghi eliminando la parte terminale del gambo e ogni traccia di terriccio. Sciacquate sotto acqua fredda e tagliateli a pezzetti.
  2. In una padella fate prendere calore a un giro di olio extravergine di oliva, mettete a dorare lo spicchio di aglio e aggiungete i funghi. Sfumate con il vino, lasciate evaporare l’alcool e aggiustate di sala e pepe, tritate il prezzemolo e unitelo in padella. Lasciate cuocere per circa 10 minuti.
  3. Distendete la pasta sfoglia su una teglia ricoperta di carta da forno e formate uno strato uniforme di funghi, senza arrivare fino ai bordi. Tagliate la provola a cubetti e distribuitela insieme ai funghi.
  4. Iniziate ad arrotolare la pasta sfoglia facendo attenzione a non fare fuoriuscire il ripieno e sigillate i bordi con i rebbi di una forchetta. Sbattete il tuorlo con un pizzico di sale e spennellate tutta la superficie del rotolo. Cospargete con i semi e mettete a cuocere in forno caldo a 200° C per 15 minuti circa, fin quando risulta ben dorato e la base della sfoglia ben cotta.

Lasciate intiepidire prima di servire.

I Video di Agrodolce: Moscow mule