Ripieno con rucola: Napoli a tavola

17 Marzo 2018
di Community

Ingredienti per 4 persone

Il ripieno con rucola è una delle pizze tradizionali napoletane. Un impasto soffice si richiude e raccoglie un ripieno ricchissimo: mescolate ricotta, fiordilatte e a piacere formaggi e salumi. Noi consigliamo di aggiungere salame napoli e provola o se preferite unite cotto e fontina per una variante più delicata. Completate con la rucola di campo spezzettata. Per questa preparazione, si consiglia una cottura più lenta e a temperatura inferiore, rispetto a quella delle pizze. Per coloro i quali possono utilizzare un forno professionale, consigliamo la cottura cosiddetta bocca di forno, cioè in prossimità dell’apertura. In casa, con un comune forno elettrico, invece riducete la temperatura e attendere qualche minuto in più per la perfetta cottura del calzone.

Preparazione Ripieno con rucola

  1. Create una fontana con la farina, aggiungete al centro 2 cucchiai di olio, il lievito e mezzo litro d’acqua.
  2. Aggiungete anche il sale, che farete sciogliere molto bene nell’acqua, cominciate ad amalgamare con tutti gli ingredienti.
  3. Continuate a lavorare l’impasto energicamente, versando un po’ alla volta l’acqua restante. L’obiettivo è ottenere un impasto morbido, elastico e non appiccicoso.
  4. A impasto quasi pronto, incorporate lo zucchero, facendolo assorbire completamente all’impasto. Serve a donare colore e morbidezza alla pizza.
  5. Mettete riposare l’impasto per circa 5 ore, durante le quali deve raddoppiare o quasi le sue dimensioni. Date un’altra impastata veloce e lasciate riposare per 30 minuti.
  6. Tagliate a metà l’impasto e suddividetelo in panetti rotondi di circa 240 g. Lasciate riposare anche i panetti per altri 30 minuti circa prima di utilizzarli.
  7. Stendete il panetto esattamente come se steste preparando una pizza, con l’unica differenza di non lasciare il bordo più spesso rispetto al resto.
  8. Aiutandovi con il dorso di un cucchiaio, stendiamo la ricotta su metà disco.
  9. Al di sopra della ricotta, aggiungete il fiordilatte, salame e provola tagliati in piccoli pezzi.
  10. Irrorate il ripieno con un filo d’olio.
  11. Aggiungete una generosa spolverata del mix di parmigiano e pecorino grattugiati.
  12.  Richiudete il disco di pasta, in modo da ottenere la classica forma a mezza luna.
  13. Pizzicate con cura tutto il bordo, in modo da sigillare perfettamente il ripieno.
  14. Afferrando con decisione le due estremità, stirate leggermente l’impasto in modo da ottenere una forma arcuata.
  15. Aiutandovi con il dorso di un cucchiaio, stendete un velo di pomodoro sulla sommità del calzone.
  16. Completate con qualche pezzetto di fiordilatte e una spolverata del mix di parmigiano e pecorino. Infornate a 220 °C per circa 18 minuti.
  17.  A cottura ultimata, aggiungete la rucola e portate in tavola, caldissimo.
I Video di Agrodolce: Ricciarelli al cacao