Riso pilaf con mazzancolle e fiori di zucca al barbecue

24 Novembre 2018
di Community

Ingredienti per 4 persone

Il riso pilaf con mazzancolle e fiori di zucca al barbecue è un primo piatto semplice da realizzare e molto sfizioso. Per questo piatto scegliete delle mazzancolle fresche e di media grandezza. Le mazzancolle sono fonte di ferro e calcio ma anche di vitamine, tra cui la Niacina e la liposolubile A. Il metodo di cottura utilizzato è di tipo diretto: l’alimento da cuocere viene posto sulla parte di griglia che si trova direttamente sopra la fiamma. Potete accompagnare il vostro riso pilaf con mazzancolle e fiori di zucca al barbecue con un bicchiere di vino bianco.

Preparazione Riso pilaf con mazzancolle e fiori di zucca al barbecue

  1. Sbucciate la mezza cipolla, poggiatela con la parte piatta sulla spianatoia e infilate i chiodi di garofano sulla parte arrotondata. Nel frattempo, preriscaldate il barbecue a calore medio-alto e spazzolate accuratamente la griglia aiutandovi con la spazzola a manico lungo. Mettete tre cucchiai di olio extravergine e la mezza cipolla all’interno di un tegamino di coccio.
  2. Fate rosolare la cipolla sulla griglia calda del barbecue per 4-5 minuti. Quando è ben dorata, aggiungete il riso, mescolando un po’ con l’aiuto di un cucchiaio.
  3. Sistemate le mazzancolle sul riso, dopo averle sciacquate sotto l’acqua fredda corrente e asciugate tamponando con carta da cucina.
  4. Versate il brodo bollente nel tegame e procedete con la cottura diretta a coperchio chiuso per 15-18 minuti, senza mai mescolare il riso, fino a che il brodo non si sarà asciugato. Nel frattempo, mettete le taccole sul fornello in una pentola e sbollentatele in acqua bollente salata per cinque minuti, aggiungendo un pizzico di bicarbonato, dopodiché scolatele con cura.
  5. Appoggiate le taccole, quindi, su un foglio di carta di alluminio e condite con sale, pepe e un filo di olio extravergine di oliva.
  6. Appoggiate le taccole sulla griglia calda del barbecue e procedete con la cottura diretta per 4-6 minuti, fino a che non compaiono i segni caratteristici della grigliatura.
  7. Togliete le taccole dal barbecue, appoggiatele su un tagliere e tagliatele a tocchetti. Raccoglietele, quindi, all’interno di una ciotola e mettete da parte. Togliete il riso dal barbecue, una volta completata la cottura, e lasciatelo riposare per 3-4 minuti.
  8. Aggiungete i tocchetti di taccole nel tegamino, aiutandovi con le pinze.
  9. Sulle taccole sistemate anche i fiori di zucca, dopo averli lavati e asciugati.
  10. Completate la vostra preparazione con un giro di olio extravergine di oliva.
  11. Spolverizzate di pepe nero, possibilmente macinato al momento e servite il piatto ben caldo.
I Video di Agrodolce: 3 locali a Roma (e dintorni) per un’occasione speciale