Riso venere zucca e gorgonzola

23 Ottobre 2014
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Riso venere zucca e gorgonzola

  1. Accendete il forno in modalità statica a 200°C. Prendete la zucca e tagliatela a cubetti non troppo grandi, di circa 2/3 centimetri di lato. Versate un cucchiaio di olio extravergine di oliva, mescolateli con cura in modo che tutti i pezzetti siano ricoperti da un leggero velo e ponetelo sopra una teglia ricoperta di carta da forno. Salate leggermente.
  2. Quando il forno raggiunge la temperatura, infornate la teglia. Cuocete per circa 30 minuti o fino a quando la zucca risulta asciutta e con le punte leggermente brunite.
  3. Nel frattempo prendete una pentola capiente e riempitela abbondantemente d’acqua, ponetela su fiamma alta e portate ad ebollizione. Quando l’acqua bollirà salatela e aggiungete il riso venere.
  4. Mescolate, abbassate la fiamma e lasciate cuocere seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. Trascorsi circa 15 minuti assaggiate comunque, in modo da evitare di trovarsi poi con un riso passato di cottura.
  5. Nel frattempo frullate la zucca, allungando la crema con poco latte bollente, in modo da ottenere una consistenza simile allo yogurt. Una volta che il riso è pronto ma ancora ben al dente, scolatelo e conditelo con un cucchiaio di olio extravergine di oliva.
  6. Saltatelo in padella per un paio di minuti e mettetelo nel piatto da portata, creando una sorta di cratere centrale che andrete a riempire con la crema di zucca.

Decorate con piccoli bastoncini di gorgonzola piccante e portate immediatamente in tavola.