Risotto alle rape rosse e alghe

13 Febbraio 2014
di Gianfranco Pascucci

Ingredienti per 2 persone

Preparazione Risotto alle rape rosse e alghe

  1. Spellate i pomodori, prelevate solo i “petali” e adagiateli sulla grata, rivestita di carta forno. Condite con la scorza di limone, un soffio di pepe e uno di zucchero, il timo e sale. Infornate a 80°C ventilato, per circa un’ora.
  2. Affettate 4 scalogni e i finocchi sottilmente, fateli sudare con quattro cucchiai di olio nella pentola di ghisa. Aggiungete le rape, tagliate in quattro, e cuocete a fiamma bassa per circa 8 minuti. Insaporite col pepe schiacciato e il brodo vegetale. Continuate la cottura lentamente per altri 15 minuti. Spegnete la fiamma e mettete il mazzetto di prezzemolo in infusione per circa dieci minuti. Eliminate il prezzemolo, frullate e setacciate.
  3. Tostate il riso con un filo di olio, un po’ di burro e uno scalogno tritato. Sfumate con lo spumante e coprite a filo col brodo. A metà cottura aggiungete il sugo di rape rosse e il sale.

Alla fine mantecate con una noce di burro e qualche goccia di limone. Decorate con le alghe, precedentemente sciacquate, e i pomodori confit.