Home Ricette Riso e Risotti Risotto all’arancia, pere e toma blu, un primo piatto agrodolce

Risotto all’arancia, pere e toma blu, un primo piatto agrodolce

Il risotto toma blu e pere all’arancia è un primo piatto vegetariano dal gusto intenso: venite a scoprire la nostra ricetta.

di Sergio Barzetti

Ingredienti per 4 persone

  • 35
  • 380 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Risotto all’arancia, pere e toma blu

  1. Lavate le pere, grattugiatene una finemente (con tutta la buccia) e aggiungete il torsolo al brodo. Lavate e sbucciate le arance con il pelapatate, affettate le scorze a julienne e scottatele per due o tre volte in acqua bollente. Spremetele e tenete da parte il succo.

  2. Tostate il riso con lo scalogno tritato e un filo di olio, sfumate con il vino bianco e il succo d’arancia e lasciate evaporare completamente. Coprite con il brodo e aggiungete la pera grattugiata. Salate e pepate.

  3. Per farla rimanere croccante, a tre quarti della cottura unite la pera rimanente tagliata a cubetti e le zeste d’arancia scottate. Regolate di sapidità.

  4. Lasciate riposare il risotto per qualche minuto prima di mantecare con la toma a pezzetti e due cucchiai di burro montato. Guarnite con scorze e spicchi d’arancia, cubetti di formaggio e pere disidratate.

Servite il risotto ancora caldo.