Home Ricette Primi piatti Risotto cacio e pepe: semplicissimo

Risotto cacio e pepe: semplicissimo

Il risotto cacio e pepe è un primo piatto vegetariano semplice da preparare ma davvero gustoso: ecco la nostra ricetta con pepe in grani e cipolla.

Ingredienti per 4 persone

  • 45
  • 290 cal x 100g
  • bassa
di Irene Cirillo

Il risotto cacio e pepe è un primo piatto vegetariano che si ispira all’iconica cacio e pepe della cucina romana. Per la realizzazione della pasta ci sono alcuni passaggi cruciali che ne determinano la buona riuscita come la formazione della crema di formaggio. Nel risotto questo passaggio non è necessario in quanto viene aggiunto al momento della mantecatura che formerà naturalmente la cremina insieme al burro. Per rendere il piatto speciale scegliete ingredienti di qualità, oltre ovviamente ad un buon pecorino romano DOP ponete attenzione alla qualità del pepe: partite da quello in grani, tostatelo per estrarre ed esaltare tutte le proprietà e gli aromi, tagliatelo al coltello e avrete un sapore totalmente diverso da quello già macinato in barattolo.

Preparazione Risotto cacio e pepe

  1. Per iniziare mettete i grani di pepe a tostare in un padellino rovente per un paio di minuti, trasferiteli poi su un tagliere schiacciateli e riduceteli in polvere con un coltello. Tenete da parte.

  2. Tritate finemente la cipolla e mettetela ad appassire in una pentola con un giro di olio extravergine di oliva e parte del pepe macinato. Unite il riso e fatelo tostare fin quando i chicchi diventano trasparenti. A questo punto sfumate con il vino e fate evaporare tutto l’alcool.

  3. Iniziate la cottura del riso aggiungendo un mestolo di brodo caldo per volta e mescolate di tanto in tanto. Aggiustate di sale, portate il riso ad una cottura al dente e spegnete il fuoco.

  4. Unite il pecorino, il pepe e il burro, mescolate e lasciate mantecare per un minuto.

Servite il risotto caldo.