Risotto con funghi secchi

12 Gennaio 2021

Ingredienti per 4 persone

Il risotto con funghi secchi è un primo piatto confortante per le giornate fredde da condividere in famiglia. I funghi secchi sono la soluzione perfetta per avere il profumo e il sapore intenso dei funghi anche quando non proprio di stagione o quando non si riesce a trovarne di buoni freschi. Sono un concentrato di aroma, per questo ne basta una manciata per insaporire più porzioni di risotto. L’accostamento con lo zafferano rende il piatto non solo più bello e colorato, ma anche saporito e ben bilanciato. L’ideale sarebbe utilizzare pistilli freschi, ma non sempre si riescono a trovare, perciò scegliete una polvere di buona qualità e possibilmente biologica e il risultato sarà ottimo. In caso aveste del brodo di carne potete utilizzarlo al posto di quello vegetale, in questo modo il sapore finale del piatto sarà più corposo. Un classico dei risotti ai funghi è quello con la salsiccia, saporito e corroborante, una versione alternativa invece è quella con funghi e pomodoro.

Preparazione Risotto con funghi secchi

  1. Iniziate a mettere i funghi secchi in acqua tiepida per reidratarsi; nel frattempo in una pentola fate scaldare un giro di olio extravergine di oliva e fate dorare lo spicchio di aglio. Strizzate i funghi senza buttare l’acqua in cui erano immersi, tagliateli a pezzetti lasciandone solo qualcuno intero per la decorazione e uniteli in pentola. Fate insaporire velocemente e unite il riso.
  2. Fate tostare il riso per un minuto circa, fin quando diventa trasparente e sfumate con il vino. Una volta evaporato l’alcool iniziate la cottura unendo poco per volta il brodo caldo e aggiustate di sale. Filtrate l’acqua dei funghi e unitene poca per aggiungere sapore.
  3. Continuate ad aggiungere brodo e mescolate il riso fino a quando risulta al dente; unite le bustine di zafferano e amalgamatele fino a colorare bene tutto il riso.
  4. Spegnete il fuoco, unite il burro e il Grana grattugiato e mantecate per un minuto prima di servire.

Impiattate e servite con altro formaggio grattugiato fresco e una macinata di pepe.

I Video di Agrodolce: Insalata valeriana e uova