Home Ricette Primi piatti Risotto verza e fontina, primo autunnale con il bimby

Risotto verza e fontina, primo autunnale con il bimby

Il risotto di verza e fontina è un buonissimo primo piatto semplice da preparare con l’aiuto del bimby: ecco la ricetta per farlo in poche mosse.

di community di Agrodolce

Ingredienti per 4 persone

  • 50
  • 497 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Risotto verza e fontina con il bimby

  1. Tagliate 400 g di verza a strisce sottili, lavatela e disponetela nel cestello e nella campana del Varoma.

  2. Versate 500 g di acqua nel boccale, montate cestello e Varoma, cuocete 20 minuti Temp Varoma Vel 1 e tenete da parte.

  3. Sciacquate il boccale, tagliate 150 g di fontina a cubetti e mettete nel boccale, tritate 10 secondi Vel 8 e tenete da parte.

  4. Mettete nel boccale ½ scalogno e frullate 5 secondi Vel 9, aggiungete 40 g di olio extravergine di oliva e stufate 5 minuti 100°C Vel 1.

  5. Montate la farfalla e aggiungete 200 g di riso Carnaroli. Tostate 3 minuti 100°C Antiorario Vel Soft. Versate dal foro del coperchio 50 g di vino bianco e sfumate 5 minuti Temp Varoma Antiorario Vel Soft.

  6. Aggiungete 360 g di acqua, la verza tenuta da parte, un dado vegetale, il sale e cuocete il riso per il tempo indicato sulla confezione 100°C Antiorario Vel 1. Controllate la cottura del riso ed eventualmente prolungatela.

  7. Aggiungete la fontina tenuta da parte, 40 g di burro freddo e mantecate 1 minuto Antiorario Vel Soft.

Aggiustate di sale e servite.

Variante Risotto verza e fontina con il bimby

Potete lasciare quattro foglie di verza intere, cuocerle al Varoma con quelle tagliate ed utilizzarle come "contenitore" per servire il risotto in maniera scenografica.