Risotto zucca e burrata, cremoso

13 Gennaio 2021

Ingredienti per 4 persone

Il risotto alla zucca  è un must della stagione invernale. Ciascuno lo prepara a proprio modo, ma il non plus ultra è con la zucca delica cotta al forno: il sapore della zucca ricorda quello della castagna, e la cottura al forno permette di ottenere una cremosità mai gustata prima. Per completare il risotto potete utilizzare un brodo concentrato di verdure. Utilizzate le verdure di stagione e fate ridurre di molto il brodo iniziale. In questo caso il risotto è mantecato con il parmigiano e servito con la burrata affumicata, che aggiunge alla preparazione un sapore davvero fuori misura. La burrata è preparata con la pasta filata della mozzarella, al cui interno si cela una dose di stracciatella. Il tutto viene poi affumicato leggermente per dare un buon sapore. Se non la amate potete sostituirla con la provola affumicata o semplicemente con una quenelle di stracciatella.

Preparazione Risotto zucca e burrata

  1. Cuocete la zucca in forno: lavatela con cura, posizionatela intera in una teglia e cuocete a 180°C per 90 minuti. Tagliate la buccia ormai morbida, e prelevate la polpa che vi occorre. Potete conservare il resto in frigorifero.
  2. In una padella scaldate l’olio, unite la cipolla tritata e fatela appassire. Unite il riso, tostatelo con cura e sfumate con il vino bianco. Unite anche la polpa di zucca schiacciata con una forchetta e il brodo necessario a coprire il riso.
  3. Portate il riso a cottura, aggiungendo se occorre altro brodo, per avere un risotto cremoso e ancora abbastanza umido.
  4. Mantecate con il parmigiano, impiattate e servite con la burrata dopo aver aggiustato di sale e pepe.
I Video di Agrodolce: Insalata pasta e polpettine