Risotto zucca e caprino, cremosissimo

26 Febbraio 2021

Ingredienti per 4 persone

Il risotto zucca e caprino è un primo piatto dal sapore deciso, ma ben bilanciato tra il dolce della zucca e il sapore caratteristico dei formaggi caprini. La zucca è un ingrediente che si abbina facilmente a sapori anche molto diversi tra loro, garantendo sempre un risultato gradevole e sfizioso. Gli abbinamenti più classici sono con lo speck o con il gorgonzola, ma se siete amanti dei formaggi non potete perdere questa variante. Scegliete sempre ingredienti di ottima qualità e di stagione; per quanto riguarda il formaggio caprino, prediligete uno fresco e cremoso, che risulterà meno deciso nel sapore e renderà il piatto più omogeneo e saporito. Se preferite i sapori più pronunciati invece abbinatene anche uno stagionato da grattugiare sopra una volta nel piatto.

Preparazione Risotto zucca e caprino

  1. Pulite la zucca, eliminate la buccia, i semi e i filamenti interni; tagliate la polpa a dadini molto piccoli e tenete da parte. Affettate sottilmente anche lo scalogno.
  2. In una pentola fate sciogliere metà burro e mettete ad appassire lo scalogno, una volta leggermente dorato unite la zucca e qualche foglia di salvia. Fate cuocere per qualche minuto mescolando di tanto in tanto e unite il riso. Fatelo tostare e insaporire con la zucca e successivamente iniziate la cottura con il brodo vegetale caldo, aggiunto un mestolo per volta. A metà cottura assaggiate il riso e aggiustate di sale.
  3. Quando la cottura arriva al dente spegnete il fuoco, unite in pentola il burro rimanente e il formaggio caprino, mescolate e lasciate mantecare due minuti.

Servite il risotto caldo.