Rollè di pollo fritto: sfizioso

22 Agosto 2021

Ingredienti per 4 persone

Se una cosa è certa, è che il rollè di pollo fritto mette tutti d’accordo. I bambini lo mangiano più che volentieri, e gli adulti, loro non c’è bisogno di pregarli. Alternativa ai classici cordon bleu per un secondo di carne altamente sfizioso, sono facili da preparare e non richiedono chissà quali ingredienti. Considerando anche come si possano farcire davvero con qualsiasi ingrediente. Le fette di petto di pollo, pestate fino ad essere rese sottili, vengono farcite con prosciutto e formaggio, arrotolate, impanate e fritte (anche se, sappiatelo, sono ottime anche cotte al forno). Si possono accompagnare con funghi, con patate, con verdure grigliate o insalate miste per cene veramente sfiziose.

Preparazione Rollè di pollo fritto

  1. In una piccola ciotola mescolate le uova con una forchetta. In un piatto piano, invece, versate del pangrattato. Adagiate i petti di pollo su un tagliere e, se non lo sono ancora, tagliateli a fette. Pestatele con un batticarne per renderle sottili.
  2. Salate e pepate le fette di carne prima di farcirle. Mettete del prosciutto e delle fette di formaggio su ciascuna. Arrotolate fino ad ottenere un rotolo. Passate ogni rotolo prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Fate scaldare abbondante olio di semi in un tegame e fate friggere fino a completa doratura.

Scolate su carta assorbente da cucina e servite ben caldi, quando il formaggio è ancora filante.

Variante Rollè di pollo fritto

I rollè di pollo in tegame con piselli rappresentano una variante più ricca: si possono cucinare direttamente in pentola e risultare un tantino più leggeri.