Rosa di pizza con provola e pomodori secchi

15 Febbraio 2020
di Natalia Cattelani

Ingredienti

Preparazione Rosa di pizza con provola e pomodori secchi

  1. Mescolate, in una ciotola, acqua, pomodoro concentrato, uova e 30 g di olio extra vergine, fino a ottenere un impasto piuttosto liquido. In un’altra ciotolina sciogliete il lievito di birra con il latte tiepido e lo zucchero e lasciate che si attivi (noterete il formarsi di una schiuma biancastra in superficie).
  2. Disponete sulla spianatoia la farina a fontana, mescolata all’origano e al sale, e versate al centro sia la miscela di pomodoro e olio sia il lievito attivato. Mescolate e impastate, quindi lasciate lievitare il panetto fino al raddoppio del volume.
  3. Versate nel mixer i pomodori secchi sgocciolati e le olive e frullate fino a ottenere una cremina. Riprendete l’impasto e ricavatene due metà, che divideremo ulteriormente a metà, e ancora a metà, per un totale di otto parti. Stendete ognuna con il mattarello, dandogli la forma di un rettangolo.
  4. Spalmate la cremina di pomodori e olive su un rettangolo. Aggiungete la provola a pezzetti, spolverizzate di grana e condite con un filo di olio
  5. Sovrapponete al rettangolo condito un altro rettangolo di pasta, condite di nuovo alla stessa maniera, e arrotolate dal lato lungo. Otterrete un cilindro. Ripetete con gli altri rettangoli d’impasto. In tutto, dovete ricavare quattro cilindri.
  6. Tagliate le estremità dei cilindri e mettetele al centro di una teglia rivestita con carta forno. Tagliate i cilindri a triangolo e disponete i pezzetti a corona, a riempire la teglia. Lasciate riposare per circa 15 minuti, poi infornate a 180°C per 40 – 45 minuti.
I Video di Agrodolce: Frittelle di cavolfiore