Rotolini di tacchino con indivia, speck cotto e mele

11 Novembre 2020
di Palma D'Onofrio

Ingredienti per 6 persone

Preparazione Rotolini di tacchino con indivia, speck cotto e mele

  1. Con l’aiuto di un batticarne, appiattate le fette di fesa, poi spolverizzatele con sale e pepe. Sfogliate l’indivia dalla foglie più dure, lavatela e sbianchitela (sbollentatela) in acqua bollente per due minuti. Scolatela.
  2. Disponete sulle fette di carne lo speck e le foglie di indivia, spolverizzate con parte delle erbe aromatiche tritate finemente, arrotolate su se stessa ogni fetta e avvolgetela, chiudendola a pacchetto, in un foglio di alluminio. Cuocete i rotolini in forno per 30 minuti a 200°C.
  3. Lavate e affettate le mele. Scaldate il burro in una padella e rosolatele con i gherigli di noci. Salate e pepate, profumate con il restante trito aromatico e cuocete per 5 minuti, fino a quando le mele non saranno leggermente ammorbidite.
  4. Eliminate il foglio di alluminio dalla carne e rosolate gli involtini in padella con le mele, fino a ottenere una dorata e croccante crosticina. Tagluate a fette i rotolini e servate le rondelle ben calde con mele e noci.
I Video di Agrodolce: Carciofi trifolati