Home Ricette Dolci Rotolo dolce facile: per merenda

Rotolo dolce facile: per merenda

Il rotolo dolce facile è una ricetta a prova di bambino: ottimo per la merenda o come dessert di fine pasto, si presta a numerosi e golosi ripieni.

di Roberta Favazzo

Il rotolo dolce facile è una coccola adatta alla merenda – o al dessert di fine pasto – piuttosto semplice da realizzare ma non esente da possibili imprevisti (la sua rottura, come vedremo, non è poi così rara). Uno strato di soffice pan di Spagna racchiude un cremoso ripieno che può essere scelto di volta in volta ma che, in questo caso e proprio per rendere la ricetta facile come premesso, è costituito da voluttuosa panna montata (optate per quella fresca reperibile nel banco frigo).

Come farcire il rotolo dolce

Se la ricetta del rotolo alla Nutella occupa probabilmente un ruolo di spicco tra tutte le possibili varianti, anche la marmellata rientra tra le farce preferite quando si tratta del rotolo di pasta biscotto. Alternative altrettanto gradite sono la crema pasticcera (al naturale o nelle sue versioni al limone, al caffè o alla vaniglia), la crema chantilly e ancora diverse mousse, specie quelle a base di frutta come limone, fragole e mirtilli.

Ingredienti per 6 persone

  • 35
  • 360 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Rotolo dolce facile

  1. Preriscaldate il forno a 200°C. Montate le uova con lo zucchero ed il pizzico di sale con le fruste elettriche per circa 10 minuti, o fino a quando non avrete ottenuto una massa gonfia e chiara. Unite la farina, a più riprese e con movimenti circolari dall’alto verso il basso per non fare smontare il tutto. Trasferite il composto in una teglia rettangolare dai bordi bassi rivestita di carta forno.

  2. Fate cuocere nella parte centrale del forno per 10-12 minuti, fino a quando i bordi risulteranno dorati. Capovolgete il pan di Spagna su un panno umido e pulito sul piano di lavoro. Coprite con un altro foglio di carta forno ed arrotolate subito delicatamente. Fate raffreddare per 30 minuti.

  3. Montate la panna fresca a neve ferma, srotolate il rotolo, farcitelo con uno strato spesso e arrotolate nuovamente con delicatezza.

Tagliate le estremità del rotolo per pareggiarle e spolverate con dello zucchero a velo prima di ricavare le fette del rotolo.

Come non rompere il rotolo dolce

Arrotolare la pasta biscuit è sempre una scommessa: il rischio che si rompa è spesso dietro l’angolo. Un consiglio per evitare disastri sta nel trasferire il pan di spagna non appena cotto su un canovaccio inumidito (spolverato o meno di zucchero semolato) e nell’arrotolarlo subito, quando è ancora caldo, per far sì che, raffreddandosi, mantenga la sua forma e sia poi più semplice arrotolarlo senza conseguenze una volta farcito.

Variante Rotolo dolce facile

Il rotolo dolce facile si può aromatizzare a piacere unendo all’impasto della vaniglia, del rum, della scorza di limone o della cannella.