Home Ricette Secondi piatti Salsicce al vino: ricetta rustica

Salsicce al vino: ricetta rustica

Le salsicce al vino sono una ricetta semplice da fare, aggiungete qualche acino di uva e cipolla per un risultato agrodolce.

Ingredienti per 4 persone

  • 35
  • 390 cal x 100g
  • bassa
di Genny Gallo

Le salsicce al vino sono un secondo rustico e super goloso. Possono svolgere la funzione di un pasto completo se accompagnate da purè di patate o da una ricca insalata di stagione.  Per ottenere una ricetta perfetta assicuratevi di acquistare delle salsicce con poco grasso, spesso infatti le salsicce sono povere di carni magre. Accertatevi di acquistare delle salamelle di prosciutto più o meno tritate a seconda dei vostri gusti. Se vi piace un risultato rustico potete scegliere quelle tagliate al coltello, altrimenti optate per quelle a grana fine. Le salsicce, i classici verzini, cuociono nel vino e si completano con chicchi d’uva dolci e succosi e con qualche oliva denocciolata profumata. Se non avete uva adatta allo scopo potete anche usare uva sultanina che avrete fatto rinvenire per almeno 15 20 minuti in acqua tiepida. Scegliete il vino che preferite purché sia di buon corpo e possibilmente rosso.

Preparazione Salsicce al vino

  1. In una padella ampia versate l’olio e la cipolla tagliata grossolanamente e lasciate che appassisca leggermente.

  2. Unite le salsicce e fatele rosolare uniformemente, poi sfumate con il vino, unite il rosmarino e coprite: lasciate cuocere per circa 20 minuti.

  3. Spegnete il fuoco, unite le olive e l’uva e servite con abbondante pepe e crostoni di pane

Altre ricette con Cipolle