Home Ricette Secondi piatti Sbriciolata di zucchine: con cuore filante

Sbriciolata di zucchine: con cuore filante

La sbriciolata di zucchine è una sorta di torta salata. Una variante gustosa e sfiziosa che potete farcire come preferite.

di Claudia Gargioni

La sbriciolata di zucchine è un secondo piatto vegetariano sfizioso e saporito. Perfetto da servire durante le cene estive, soprattutto perché si può preparare con largo anticipo così da potersi godere la serata in assoluto relax. È una valida alternativa alle classiche torte salate a base di pasta sfoglia o pastà brisée e la particolare consistenza sabbiosa è la caratteristiche che la contraddistingue. L’impasto è realizzato con farina, parmigiano, olio e uova. Risulta appunto poco compatto ed è ideale per questa preparazione da farcire con cipolle, zucchine e formaggio a pasta filata o con altri ingredienti a vostro piacimento. La ricetta è molto versatile e si adatta a infinite varianti, vi piacciono le zucchine? Guardate in quanti modi si possono preparare.

Ingredienti per 6 persone

  • 60
  • 250 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Sbriciolata di zucchine

  1. Affettate mezza cipolla e tritatela finemente, poi spuntate le zucchine e tagliatele a rondelle o a dadini. Scaldate 2 cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella, aggiungete la cipolla e le zucchine e fate cuocere per 10 minuti circa.

  2. In una terrina, versate la farina, il lievito, il parmigiano, un pizzico di sale, l’uovo intero e l’olio di semi.

  3. Mescolate con le mani fino a ottenere un composto sabbioso.

  4. Rivestite una tortiera dal bordo apribile con della carta da forno e realizzate la base versando metà impasto e premendolo bene bene con i palmi delle mani.

  5. Aggiungete le zucchine cotte in padella.

  6. Coprite con le fette di formaggio a pasta filata, noi vi consigliamo la scamorza.

  7. Chiudete con il restante impasto rimasto, premendolo prima leggermente sopra il formaggio e infine lasciandolo cadere più soffice e sabbioso.

  8. Infornate per 40 minuti a 180°C,  la superficie dovrà risultare dorata. Lasciate raffreddare completamente prima di togliere la sbriciolata dallo stampo e servitela.

Quanto tempo si conserva?

La sbriciolata di zucchine si conserva in frigorifero per due o tre giorni al massimo.

Variante Sbriciolata di zucchine

Se la sbriciolata è una ricetta che vi piace, ecco altre idee non solo salate ma anche dolci: