Home Ricette Secondi piatti Secondi piatti di carne Scaloppine con salsa alla pizzaiola

Scaloppine con salsa alla pizzaiola

Le scaloppine alla pizzaiola sono un secondo di facile preparazione a base di carne di vitello, pomodoro, origano, basilico, capperi e olive.

di Maricruz Avalos Flores

Le scaloppine alla pizzaiola sono un secondo piatto saporito, facile da preparare e apprezzato da adulti e bambini. Il connubio tra la freschezza del pomodoro e il profumo dell’origano trasformano questa pietanza in una delizia per il palato. Per una riuscita migliore della ricetta è preferibile usare pomodori freschi e ben maturi in estate e una buona qualità di pelati durante tutto il resto dell’anno. Nella ricetta sono state impiegate le fettine di vitello poiché sono particolarmente adatte per la loro tenerezza. In alternativa si può usare anche anche la lonza di maiale. È importante non dimenticare che occorre disporre le fettine di carne tra due fogli di carta forno prima di batterle con il batticarne: in questo modo si evita di rovinare le fibre. Per regalare un gusto mediterraneo alla preparazione delle scaloppine alla pizzaiola si possono utilizzare basilico, capperi e olive nere, come proposto in ricetta.

Ingredienti per 4 persone

  • 25
  • 250 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Scaloppine alla pizzaiola

  1. Lavate i pomodori, incideteli e scottateli per 1 minuto in acqua bollente, scolateli e lasciateli intiepidire prima di spellarli ed eliminare i semi. Tagliateli a dadini. Snocciolate le olive e tagliatele a metà. Sciacquate i capperi per eliminare l’eccesso di sale. Tenete tutto da parte. Disponete la carne tra due fogli di carta forno e appiattite con un batticarne. Salate e pepate.

  2. La preparazione delle scaloppine alla pizzaiola

  3. In una padella riscaldate metà quantità di burro e rosolate la metà delle fettine fino a quando prendono colore. Mettete su un piatto e procedete poi con l’altra metà di burro e carne.

  4. La preparazione delle scaloppine alla pizzaiola

  5. Nella stessa padella riscaldate l’olio, rosolate l’aglio e toglietelo. Aggiungete i pomodori, le olive e i capperi; salate e lasciate insaporire per 1 minuto. Unite la carne immergendola bene nel sugo, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 5-7 minuti facendo attenzione a non fare asciugare troppo il sugo. Mettete le scaloppine su un piatto da portata, aggiungete la salsa, spolverizzate con abbondante origano e guarnite con qualche foglia di basilico.

  6. La preparazione delle scaloppine alla pizzaiola

Portate subito a tavola.

Variante Scaloppine alla pizzaiola

Potete usare dei pomodori ciliegino per preparare il sugo, in questo caso vi consigliamo di non spellarli ma solo di tagliarli a metà per mantenere intatto il sapore del pomodoro.