Home Ricette Secondi piatti Secondi piatti di carne Scaloppine di pollo ai funghi, semplicissime

Scaloppine di pollo ai funghi, semplicissime

Le scaloppine di pollo ai funghi sono un secondo piatto con contorno perfetto da realizzare quando si hanno pochi minuti e si vuole un piatto completo e sfizioso.

di Claudia Gargioni

Le scaloppine di pollo ai funghi sono un secondo piatto sfizioso della tradizione culinaria italiana. Semplici e rapide da preparare sono un delizioso piatto con contorno che appagherà il palato di tutti i commensali. Per le scaloppine di pollo ai funghi si utilizzano funghi champignon, teneri e dal gusto delicato. In mancanza di funghi freschi è possibile utilizzare i funghi essiccati o ottenere delle scaloppine ai funghi surgelati. Se invece si hanno a disposizione dei porcini freschi è opportuno ridurne la quantità in quanto il loro sapore è più deciso e intenso. Per realizzarle basterà infarinare le fettine di carne e dorarle in una padella con una noce di burro. Nella stessa padella poi verranno saltati i funghi per pochi minuti e spolverizzati con del prezzemolo fresco tritato.

Con che carne si preparano le scaloppine?

Solitamente le scaloppine si realizzano con carne di manzo, vitello o maiale, mentre in questo caso abbiamo utilizzato il pollo. La carne di pollo infatti è molto versatile e si presta a molteplici preparazioni e il suo gusto delicato e la consistenza morbida la rendono un eccellente sostituto, soprattutto per chi non ama la carne rossa e vuole mantenersi leggero.

Ingredienti per 4 persone

  • 25
  • 250 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Scaloppine di pollo ai funghi

  1. Battete le fettine di carne per appiattirle, poi passatele nella farina.

  2. scaloppine di pollo ai funghi (1)

  3. Sciogliete metà del burro in una casseruola antiaderente e fatelo fondere con il cucchiaio di olio. Appena inizia a sfrigolare aggiungete le fettine di carne e fatele cuocere per 2 o 3 minuti per lato o fino a quando risultano dorate, poi giratele e ripetete la stessa operazione. Togliete le fettine dalla casseruola e conservatele al caldo.

  4. scaloppine di pollo ai funghi (2)

  5. Nella stessa casseruola unite il burro rimanente e lo spicchio di aglio. Aggiungete i funghi puliti e affettati e fateli saltare per 3 minuti. Regolate di sale e pepe e aggiungete il prezzemolo.

  6. scaloppine di pollo ai funghi (3)

  7. Eliminate lo spicchio di aglio e unite le fettine di carne. Fate insaporire per un paio di minuti. Servite subito.

  8. scaloppine di pollo ai funghi (4)

Che contorno preparato per le scaloppine?

Le scaloppine di pollo con funghi sono un secondo con contorno perfetto per tutte le occasioni, se avete bisogno di assumere una buona quantità di verdure durante i pasti potete accompagnarla con una insalata di soncino o valeriana. Se invece amate le verdure cotte provate con degli spinaci saltati in padella o dei piselli al tegame.

Variante Scaloppine di pollo ai funghi

Per ottenere delle scaloppine ai funghi cremose potete scegliere di frullare parte dei funghi fino a ottenere una salsa densa. Oppure preparate delle scaloppine ai funghi con panna. Unite la panna ai funghi trifolati e fatela rapprendere fino a renderla fluida ma corposa. Le scaloppine con vino bianco invece si realizzano aggiungendone un bicchiere ai funghi che rosolano in padella.