Home Ricette Secondi piatti Scaloppine di vitello con nocciole, un secondo ai sapori autunnali

Scaloppine di vitello con nocciole, un secondo ai sapori autunnali

Le scaloppine di vitello con nocciole sono un secondo sfizioso e completo, da preparare al volo per una cena ai sapori autunnali: ecco la ricetta.

Ingredienti per 4 persone

  • 30
  • 420 cal x 100g
  • media
di Anna Moroni

Preparazione Scaloppine di vitello con nocciole

  1. Per iniziare, preparate un purè di patate e carote da utilizzare come contorno.

  2. Tritate finemente 20 g di nocciole e mescolatele a 4-5 cucchiai di farina. Le restanti nocciole, invece, pestatele grossolanamente con il mortaio e tenetele da parte.

  3. Passate le fettine di vitello nella farina alle nocciole e fatela aderire bene alla carne da entrambi i lati. Sciogliete il burro in una padella e mettete le fettine. Cuocete per pochi minuti, sfumate con il brandy e salate.

  4. Togliete momentaneamente le fettine dalla padella. Nel fondo di cottura rimasto mettete le nocciole tenute da parte, le fettine di acciuga, il dragoncello e lo scalogno tritati. Versate il brodo e mescolate.Una volta ottenuta una salsina, rimettete in padella la carne e fatela insaporire per pochi istanti.

  5. Insaporite il purè di patate e carote con un pizzico di curcuma e trasferitelo in un sac à poche. Create delle roselline di purè nel piatto da portata, nel quale sistemeremo poi le scaloppine di vitello, accompagnate dal sughetto di cottura con le nocciole.

Portate in tavole le scaloppine ancora calde.