Scampi all’arancia, leggeri e profumati

7 Marzo 2019

Ingredienti per 4 persone

Gli scampi all’arancia sono un secondo piatto di pesce molto leggero e profumato. Perfetto per le occasioni romantiche e per quelle importanti, è un piatto appagante e molto gustoso, che può essere servito anche come antipasto. Il segreto per ottenere dei crostacei saporiti e aromatizzati sta tutto negli ingredienti utilizzati nella marinatura, oltre che nella qualità e nella freschezza del pesce. In questo caso abbiamo scelto una marinatura a base di succo di arancia, lime e cipollotto per creare un mix in grado di esaltare al massimo il sapore del pesce. La marinatura renderà questi scampi all’arancia ancora più saporiti e profumati. Scegliete possibilmente scampi freschi o, in mancanza di questi, surgelati. Controllate che le chele siano ben attaccate al corpo, gli occhi siano neri e brillanti e che profumino di mare.

Preparazione Scampi all'arancia

  1. Spremete il succo delle arance, del lime e metteteli in una ciotola insieme con l'olio, il sale, il pepe e il cipollotto tritato.
  2. Sciacquate gli scampi sotto l'acqua corrente, poi tamponateli con carta assorbente. Con le forbici praticate un taglio su tutta la lunghezza della coda, dalla parte del ventre.
  3. Disponete gli scampi in una teglia con la pancia rivolta verso l'alto e copriteli con la marinata preparata. Lasciateli riposare per circa 30 minuti. Scaldate il forno a 200°C.
  4. Disponete gli scampi in un piatto da portata, bagnati con la marinata e fateli cuocere per circa 15 minuti. Serviteli caldi, con delle fettine di arancia e il prezzemolo tritato.