Sella di coniglio marinata al forno: semplice e gustoso

9 Gennaio 2019

Ingredienti per 4 persone

La sella di coniglio marinata al forno è un secondo piatto molto gustoso e semplice da preparare, ideale per un pranzo in famiglia. La carne di coniglio è tenera e facilmente digeribile, ottima per moltissime preparazioni: dal ragù, agli stufati, agli arrosti, alla griglia. La sella o lombata è la parte centrale del coniglio che si presta a essere farcita, se disossata, e cotta sia in padella che al forno. La marinatura è ideale per questo di tipo di carne che, soprattutto in forno, si asciuga e tende a seccarsi poiché regala al coniglio un sapore deciso e un aroma intenso. È dunque buona regola marinare sempre il coniglio, qualsiasi sia la cottura prescelta. Si può utilizzare una marinata secca, composta da un mix di erbe aromatiche varie e spezie con l’aggiunta di olio, sale e pepe, che va sfregata sulla pelle anche durante la cottura o la marinata umida realizzata, come in questo caso, con erbe aromatiche, verdure e un elemento liquido e acido come vino, aceto, liquore o succo di limone, il cui compito è quello di intenerire le fibre della carne. Servite la vostra sella di coniglio marinata al forno calda e accompagnatela con fette di pane bruschettato.

Preparazione Sella di coniglio marinata al forno

  1. sella-di-coniglio-1_1Preparate la marinata pulendo e tagliando a pezzetti la carota, il sedano e la cipolla. Radunateli in un recipiente adatto a contenere la sella di coniglio. Unite la foglia di alloro, il rosmarino, la salvia, il pepe e l'aglio schiacciato. Versatevi il vino, l'olio e salate. Adagiate la sella di coniglio in modo che sia coperto e lasciatelo a riposare per almeno 3 ore fino a un massimo di 12 ore in frigorifero.
  2. Sella di coniglio 2_1Trascorso il tempo necessario scolate il coniglio e sistematelo in una teglia ricoperta di carta da forno. Filtrate il liquido della marinatura raccogliendo le verdure e le spezie che dovranno accompagnare il coniglio nella teglia. Conservate il liquido. Aggiungete le patatine intere e regolate di sale. Spennellate le patate con la marinatura. Cuocete a 200°C per circa un’ora aggiungendo il liquido filtrato se il coniglio dovesse asciugarsi troppo.