Home Ricette Antipasti Antipasti freddi Sfoglie al formaggio: finger food

Sfoglie al formaggio: finger food

Le sfoglie al formaggio sono un finger food che potete servire caldo o preparare con anticipo, farcitele con provolone dolce e piccante e del rosmarino.

di Federica Mantovani

Le sfoglie al formaggio sono un finger food che potete servire caldo o preparare con anticipo. Se avete tempo potete preparare la pasta sfoglia in casa: si tratta di una preparazione che richiede una certa manualità, ma provate a cimentarvi seguendo attentamente la nostra ricetta. In alternativa potete utilizzare i rotoli di pasta sfoglia confezionati, facilmente reperibili in tutti i supermercati. Abbiamo farcito le nostre sfoglie con del provolone dolce e provolone piccante. Seguite i vostri gusti e scegliete il formaggio che preferite come il groviera, la fontina o un formaggio affumicato. Le sfoglie al formaggio sono una ricetta vegetariana, ma se non seguite questo tipo di regime alimentare potete arricchire la vostra preparazione con prosciutto o poco speck. Potete conservare le sfogline in contenitori di vetro o di latta, in modo da preservarne la consistenza friabile.

Ingredienti per 4 persone

  • 30
  • 276 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Sfoglie al formaggio

  1. Grattugiate i formaggi. Stendete la pasta sfoglia fino a raggiungere uno spessore di 2 mm, cercando di darle una forma rettangolare.

  2. Spolverizzate sulla i formaggi grattugiati e poco origano. Salate e pepate e accendete il forno a 200°C.

  3. Arrotolate la pasta partendo dai due estremi della sfoglia (dall'esterno verso l'interno) in modo che si creino due rotoli compatti, di uguale forma e spessore.

  4. Tagliate delle fettine di 2 cm di larghezza, disponetele su una teglia coperta di carta da forno e infornate per 10 - 15 minuti o fino a quando raggiungono un colore dorato.

Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it