Sfoglie con patate

30 Giugno 2020

Ingredienti per 4 persone

Le sfoglie con patate sono un antipasto semplice ma molto goloso da offrire ai vostri amici o da aggiungere in un buffet rustico. Sono dischi di pasta sfoglia ripieni di patate e formaggio, cotti al forno ma croccanti, che potete anche friggere o arricchire con un trito di prezzemolo. Questa versione è vegetariana, ma si possono modificare a seconda dei gusti aggiungendo prosciutto cotto a dadini nel ripieno o altri salumi. Per renderlo ancora più filante provate con la provola o un misto di formaggi: mangiati caldi saranno molto apprezzati. Se volete ridurre i tempi di preparazione, cuocete le patate al microonde: in questo caso bucatele con la forchetta prima di metterle in forno e lasciate cuocere per 3 minuti.

Preparazione Sfoglie con patate

  1. Mettete le patate a cuocere in abbondante acqua fredda, ponete sul fuoco e fatele lessare fino a quando bucandole con una forchetta risultano morbide fino alla parte centrale.
  2. Scolate le patate, spellatele e schiacciatele con una forchetta in modo da ottenere una purea abbastanza grossolana.
  3. Conditele in una terrina con sale e pepe, aggiungete l’uovo intero, il parmigiano e la mozzarella strizzata e tagliata a pezzetti. Amalgamate tutti gli ingredienti e lasciate da parte.
  4. Prendete la pasta sfoglia e con l’aiuto di un coppapasta ricavate dischi non troppo piccoli. Disponeteli su un piano e iniziate a riempirli: mettete un cucchiaio di ripieno al centro del disco e chiudete ogni fagottino a mezzaluna. Sigillate i bordi con l’aiuto di una forchetta e continuate fino a terminare gli ingredienti.
  5. Disponete le sfoglie distanziate su una leccarda rivestita di carta forno, spennellate la superficie con il tuorlo sbattuto e infornate per 30 minuti circa in forno caldo a 200° C.

Quando le sfoglie risultano ben dorate togliete dal forno, lasciate intiepidire e servite.

I Video di Agrodolce: Prime Uve Spada nella roccia