Home Ricette Antipasti Sformatini di zucca e gorgonzola

Sformatini di zucca e gorgonzola

Gli sformati di zucca e gorgonzola sono un antipasto perfetto per una cena autunnale, completateli con semi di zucca.

di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

  • 75
  • 380 cal x 100g
  • media

Preparazione Sformatini di zucca e gorgonzola

  1. Accendete il forno impostandolo a 200°C in modalità statica. Lavate la zucca, sbucciatela e tagliatela a cubetti piccoli.

  2. Prendete una padella antiaderente e metteteci il burro. Ponetela su fiamma medio bassa, fate fondere il burro, unite la zucca e mescolate per bene. Coprite con il coperchio e lasciate stufare la zucca.

  3. Il tmpo di cottura dipende dalla varietà della zucca e dalla dimensione dei cubetti (più o meno una ventina di minuti a fuoco basso dovrebbero bastare), ma verificate inserendo la punta di un coltello all’interno del pezzo più grande: deve penetrare senza alcuno sforzo. Togliete il coperchio e lasciate cuocere per un paio di minuti in modo che la zucca si asciughi perfettamente.

  4. Frullate la zucca cotta nel mixer e rimettetela in padella. Scaldatela, aggiungete la farina e cuocete per 5 minuti. Unite il latte a filo e fatela cuocere per altri 5 minuti, mescolando continuamente. Allontanatela dal fuoco, unite i formaggi e lascatela intiepidire.

  5. Unite la noce moscata grattugiata, aggiustate di sale e aggiungete l’uovo sbattuto. Versate il composto in dei piccoli contenitori da sformati in metallo, porcellana da forno o silicone. Cospargete di semi di zucca.

  6. Infornate in forno già caldo per circa 20 minuti (il tempo dipende dalla dimensione dello stampo) o fino a quando uno spiedino inserito all’interno di uno sformato non esca perfettamente asciutto. Sformateli, lasciateli asciugare su una griglia e serviteli.