Sformatino soffice di panettone

27 Dicembre 2019
di Sergio Barzetti

Ingredienti

Preparazione Sformatino soffice di panettone

  1. Tagliate le fette di panettone a piccoli cubetti e disponetele dentro una teglia foderata con carta forno. Spolverizzate con un po’ di zucchero a velo e tostate in forno a 170°C per 12 minuti circa.
  2. Lavate, sbucciate le pere e tagliatele a cubetti. In una ciotola sbattete le tre uova con lo zucchero semolato, aggiungete la panna e le pere a pezzetti. Grattugiate la scorza di un limone e unitela al composto. Rimestate amalgamando bene gli ingredienti.
  3. Imburrate e infarinate appena gli stampini. Mettate dentro i pezzettini di panettone, senza riempire completamente. Versate la crema fino a coprire il panettone e infornate a 160-170 °C per 25 minuti o comunque finché gli sformatini non avranno raggiunto un buon livello di doratura.
  4. Mettete sul fuoco un pentolino con dentro il succo di tre arance, unite lo zucchero di canna e fate restringere per qualche minuto. Aggiungete un cucchiaio di amido di mais stemperato nell’acqua e lasciate addensare ancora per qualche minuto. Fate raffreddare la salsa.
  5. Mettete in una placca con dentro la carta forno le mandorle a filetti. Bagnatele con un goccio d’acqua e spolverizzatele con lo zucchero a velo, magari quello del panettone. Fate tostare a 170°C per 15 minuti.
  6. Una volta intiepiditi, togliete gli sformatini dagli stampi e adagiateli sul piatto da portata. Bagnate con la salsa d’arancia e aggiungete la buccia di arancia tagliata a julienne, precedentemente scottata in acqua bollente per qualche minuto.
  7. Con l’aiuto di una forchetta, prendete una piccola quantità di caramello tiepido. Fatela colare e, con un dito, allungate la goccia, in modo da ottenere un lungo filo. Appallottolatelo a mo’ di matassina e mettetelo sullo sformatino.
  8. Bagnate i dolcetti con qualche altra goccia di salsa di arance, aggiungete di lato le fette di pera disidratate e, per finire, completate con le mandorle zuccherate, messe sulla sommità degli sformatini.
I Video di Agrodolce: Zucchine in carrozza