Sformato di amaranto con verdure: primo piatto per l’estate

  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Calorie
  • molto bassa
  • 50 minuti
  • 438 per 100 g
  • Ricetta economica
  • Ricetta per celiaci
  • Ricetta per vegetariani
12 Giugno 2019

Ingredienti per 4 persone

Lo sformato di amaranto con verdure è un secondo piatto vegetariano e senza glutine molto gustoso e facile da preparare. L’amaranto è una pianta molto antica, se ne trovano testimonianze già a partire dalle cronache sulla conquista del Messico da parte degli spagnoli, ne parla Plinio il Vecchio nella sua Naturalis Historia, per gli Aztechi era il grano degli dei mentre la Spagna cattolica del 1600 lo mise al bando. Per molti è una pianta ancora sconosciuta o solamente ornamentale, visto il suo colore vivace, ma in cucina si presta bene a molte ricette: si possono consumare le foglie come insalata mentre i semi possono venire risottati e abbinati a molti condimenti, utilizzati in zuppe o minestroni o, come in questo caso, in sformato con verdure e profumato alla paprika. I suoi minuscoli chicchi beige sono ricchi di proteine dall’alto valore biologico, fibre e, vantaggio rispetto agli altri cereali, un contenuto molto elevato di lisina; anche per quanto riguarda i minerali l’amaranto rappresenta una buona fonte, in particolare di magnesio, calcio, ferro e fosforo, mentre per le vitamine spiccano la B3, la B9 e la E. Se fate quindi parte del gruppo che usa questa pianta solo come ornamento, è arrivato il momento di metterlo anche in pentola.

Preparazione Sformato di amaranto con verdure

  1. Mettete a lessare l’amaranto in acqua per 20 minuti, fin quando diventa una crema densa.
  2. In una padella fate prendere calore all’olio extravergine di oliva e fate imbiondire lo scalogno tritato. Aggiungete la paprika, mescolate e aggiungete i funghi e le zucchine tagliati a pezzi piccoli. Salate, pepate e lasciate cuocere.
  3. Aggiungete le verdure saltate con la paprika all’amaranto freddo e amalgamate.
  4. Riempite gli stampini con il composto e infornate a 180° C per 20 minuti.

Sfornate i tortini, toglieteli dai pirottini e impiattate guarnendo con semi di girasole, crema di formaggio e qualche foglia di basilico fresco.

Variante Sformato di amaranto con verdure

Prima di infornare potete spolverizzare i tortini con parmigiano per far formare la crosticina in cottura.

Sformato di amaranto con verdure: primo piatto per l’estate

È pronto.