Home Ricette Secondi piatti Secondi piatti di verdure Sformato di carciofi e formaggio: soffice e gustoso

Sformato di carciofi e formaggio: soffice e gustoso

Lo sformato di carciofi è un secondo vegetariano soffice e morbido, il sapore dei carciofi è esaltato dalla fontina e dal parmigiano: ecco la ricetta.

di Maricruz Avalos Flores

Lo sformato di carciofi è un ottimo secondo piatto perfetto per chi segue un regime alimentare vegetariano. Questo tortino è un classico della cucina francese: il soufflé. Per realizzare una ricetta che sia allo stesso tempo soffice e ben gonfia occorre incorporare uniformemente gli albumi senza farli smontare. Per realizzare lo sformato di carciofi perfetto la cottura deve avvenire in due fasi: nella prima la temperatura del forno non deve superare i 175 °C e le pirofile devono essere posizionate nella parte bassa del forno. Nella seconda fase bisogna alzare la temperatura a 190 °C senza aprire mai il forno. I soufflè devono presentarsi gonfi e dorati in superficie, vanno serviti subito poiché tendono a sgonfiarsi molto in fretta. Gli ingredienti base del soufflé sono uova, besciamella, formaggio e a seconda dei gusti e della stagione, la purea di verdura. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato i carciofi per dare un gusto delicato e particolare che si abbina perfettamente alla fontina.

Ingredienti per 6 persone

  • 40
  • 240 cal x 100g
  • media

Preparazione Sformato di carciofi

  1. Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne, le punte e tornendo il gambo. Tagliateli in quarti e cuoceteli al vapore per 10 - 15 minuti. Lasciateli intiepidire e frullateli fino a ottenere una purea. Preparate la besciamella: in una casseruola sciogliete 15 g di burro unite la farina e mescolate fino a ottenere un roux biondo. Unite il latte a filo e mescolate fino a quando la besciamella non si è addensata: per questa ricetta occorre una salsa piuttosto densa.

  2. Carciofi mani
  3. Riscaldate il forno a 175 °C e imburrate quattro piccole pirofile circolari. Separate i tuorli dagli albumi, mettete i primi in una ciotola, aggiungete la besciamella, la purea di carciofi, la fontina grattugiata, il parmigiano e il prezzemolo tritato. Aggiungete una macinata di pepe bianco e regolate di sale. Mescolate per amalgamare il composto e tenete da parte.

  4. Sformato di carciofi step1
  5. In una ciotola montate a neve gli albumi con un pizzico di sale. Incorporateli al composto di carciofi delicatamente dal basso verso l'alto facendo attenzione a non farli smontare.

  6. Sformato di carciofi step2
  7. Riempite gli stampini con il composto per 3/4 della loro capacità. Infornate nella parte bassa del forno per 15 minuti. Alzate la temperatura a 190 °C senza aprire il forno e continuate la cottura per altri 20 minuti o fino quando i vostri sformati non sono gonfi e dorati in superficie.

  8. Sformato di carciofi step3

Togliete dal forno e portate subito a tavola.