Sformato di zucca e ricotta: secondo vegetariano

16 Novembre 2020

Ingredienti per 4 persone

Lo sformato di zucca e ricotta è una preparazione che ricorda il gateau di patate ma che si differenza da quest’ultimo nel risultato finale che è molto più soffice e cremoso. Si tratta di una ricetta perfetta per l’autunno, adatta anche a chi considera la zucca un ortaggio troppo dolce e stucchevole. La presenza delle patate lesse dona corpo alla preparazione, mentre l’impiego del formaggio grattugiato regala una sferzata decisa e sapida, perfetta per bilanciare il gusto del timballo. Infine, la ricotta conferisce al piatto una consistenza spumosa e vellutata. Se volete aggiungere un tocco rustico ricoprite la superficie con nocciole tritate o se non seguite una dieta vegetariana aggiungete all’impasto salsiccia fresca, speck a cubetti o prosciutto cotto. Scoprite subito come preparare uno sformato alla zucca e ricotta da leccarsi i baffi.

Preparazione Sfomato di zucca e ricotta

  1. Avvolgete la zucca a fette in un cartoccio di carta forno e cuocetela a 200°C per 30-40 minuti fin quando non risulterà morbida.
  2. Lessate le patate per circa 20 minuti dal bollore, poi passatele con uno schiacciapatate e unitamente alla polpa della zucca. Condite tutto con una noce di burro.
  3. Aggiungete alle verdure l’uovo, la ricotta, il parmigiano, sale e pepe. Quindi amalgamate in modo da avere un composto omogeneo.
  4. Imburrate una pirofila da forno circa 25x25cm e cospargetela con del pangrattato. Poi riempitela con l’impasto e livellatelo bene. Infine rigate la superficie con una forchetta.
  5. Cospargete di pangrattato, terminate con qualche fiocco di burro e cuocete in forno statico preriscaldato a 200°C per circa 30 minuti. Poi sfornate e fate raffreddare per altri 30 minuti. Decorate con qualche foglia di maggiorana e servite.
I Video di Agrodolce: Passatelli asciutti con prosciutto