Sogliola impanata al forno: leggera e veloce

21 Ottobre 2019

Ingredienti per 4 persone

Le sogliole impanate al forno sono un secondo piatto di pesce sano e gustoso da preparare per un pranzo o una cena veloce in famiglia. La carne della sogliola ha un sapore molto delicato e la cottura in forno con il pangrattato profumato con limone e prezzemolo lo valorizza senza coprirlo. Una panatura leggera senza uova che le rende comunque croccanti e dorate fuori lasciandole umide e morbide all’interno. Un piatto veloce da preparare poco prima di andare in tavola che vi porterà via al massimo una mezz’ora, soprattutto se avrete cura di chiedere al vostro pescivendolo di fiducia di eliminare la pelle dei pesci. Per una resa ottimale della ricetta il consiglio è di utilizzare le sogliole fresche, potrete acquistarne 4 più piccole o 2 di dimensioni più grandi.

Preparazione Sogliola impanata al forno

  1. Se non le avete comprate già pulite, togliete la pelle dalle sogliole, passatele velocemente sotto l’acqua e tamponatele delicatamente con la carta assorbente.
  2. Preparate un’emulsione con il succo di mezzo limone e 1 cucchiaio e mezzo di olio extravergine di oliva, spennellatela su entrambi i lati di tutte le sogliole.
  3. Preparate la panatura con il pangrattato, la buccia grattugiata di mezzo limone, il prezzemolo tritato e un pizzico di sale e ricopritevi bene le sogliole da entrambi i lati pressando leggermente con le mani per farla aderire.
  4. Adagiate le sogliole su una teglia rivestita di carta da forno e conditele con un filo d’olio extravergine di oliva, cuocetele in forno preriscaldato a 200° C per circa 15-20 minuti.

Quando sono dorate sfornate e servite.