Soufflé di gnocchi

25 Gennaio 2014
di Luisanna Messeri

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Soufflé di gnocchi

  1. Scaldate un po’ d’acqua con un po’ di aceto. Quando il composto raggiunge il bollore, tuffateci gli spicchi d’aglio sbucciati. Cuoceteli per un minuto, scolateli e buttate via il liquido.
  2. L’operazione appena eseguita va ripetuta in tutto tre volte. Alla fine del processo, potrete notare che il sapore tipicamente forte dell’aglio risulterà abbastanza mitigato.
  3. In un tegame dai bordi alti, scaldate un filo di olio e uno spicchio d’aglio dolce. Aggiungete i pomodori tagliati e profumate con il basilico. Regolate di sale e pepe e lasciate cuocere.
  4. Portate a ebollizione 125 g di acqua con burro e sale. Togliete dal fuoco e incorporate la farina. Mescolate bene e rimettete sul fuoco, continuando a mescolare finché il composto inizia a staccarsi dalle pareti della pentola.
  5. Fuori dal fuoco, aggiungete le uova, uno alla volta, e mescolate ancora. Poi aggiungete metà provola grattugiata. Condite con sale e pepe. Riempite un sac à poche con questo composto, intiepidito.
  6. Intanto mettete sul fuoco una pentola con acqua e sale e, quando bolle, aiutandovi con il sac à poche che avete riempito poco fa, versate nell’acqua tanti tocchetti della lunghezza di 1,5 centimetri.
  7. Quando gli gnocchi vengono a galla, trasferiteli subito in una ciotola con acqua e ghiaccio. In questo modo diventeranno più consistenti. A questo punto scolateli e metteteli ad asciugare su un telo.
  8. Imburrate una pirofila e sistemate sul fondo gli gnocchi in un solo strato. Conditeli con il sugo di pomodoro, coprite con fettine di provola e parmigiano.
Infornate a 180°C per 5 minuti.