Spaghetti alle acciughe: primo di pesce economiche

6 Settembre 2021

Ingredienti

Gli spaghetti alle acciughe con i pomodorini sono quanto di più semplice si possa pensare per realizzare un primo di pesce. Gli ingredienti sono pochi e il costo complessivo di questo piatto è davvero basso. Per riuscire a fare degli spaghetti alle acciughe un piatto veramente buono, per prima cosa bisogna scegliere ingredienti di ottima qualità e saper mantecare bene la pasta. Ultimare la cottura degli spaghetti in padella fa in modo che si crei una crema che avvolge gli spaghetti. Per mantecare si possono utilizzare anche del brodo di pesce o dell’acqua di cottura delle cozze (ricordatene di congelarla un po’ quando ne preparate in abbondanza). Per un tocco croccante e appetitoso si può tostare del pangrattato o della farina di mais in padella o in forno con dell’olio e dell’aglio tritato e cospargerci il piatto una volta servito. Se amate il piccante potete aggiungere un peperoncino.

Preparazione Spaghetti alle acciughe

  1. Pulite le acciughe staccando la testa dal corpo e contemporaneamente la spina lasciandole aperte a libro. Passatele sotto l’acqua corrente e fatele scolare.
  2. Fate rosolare l’aglio intero nell’olio con del peperoncino e 2 foglie di basilico.
  3. Unite le acciughe e fatele insaporire. Regolate di sale poi cuocetele per pochi minuti.
  4. Aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a metà e fate cuocere per 10 minuti. Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata poi scolateli al dente e versateli nella padella insieme al resto delle acciughe intere. Aggiungete acqua di cottura della pasta e mantecate fino a ottenere un salsa cremosa. Servite con basilico fresco.