Home Ricette Primi piatti Spaghetti con seppie, piselli e pecorino

Spaghetti con seppie, piselli e pecorino

Gli Spaghetti con seppie, piselli e pecorino sono un primo piatto raffinato che si può preparare anche a casa: ecco come.

Ingredienti per 4 persone

  • 30
  • 290 cal x 100g
  • media
di Gianfranco Pascucci

Preparazione Spaghetti con seppie, piselli e pecorino

  1. Preparate un soffritto con olio, cipolla, peperoncino, uno spicchio d’aglio, i capperi e una foglia di alloro. Aggiungete i pomodori a tocchetti, il sale e il pepe. Fate insaporire e togliete l’aglio e l’alloro.

  2. Tagliate le seppie a quadratini (tranne una) e saltatele nel soffritto. Sfumate con il vino bianco, poi cuocete col coperchio per circa 10 minuti, quindi aggiungete un paio di cucchiai di nero di seppia e lasciate andare ancora per 10 minuti.

  3. Lessate la pasta al dente, scolatela e mantecatela con sugo e pecorino. Battete, tra due fogli di carta forno unti d’olio, la restante seppia, ponetela sulla pasta e guarnite con piselli, ricotta e bacche.