Spaghetti cozze e bottarga

12 Novembre 2020
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Spaghetti cozze e bottarga

  1. Lavate le cozze sotto l’acqua corrente e scartate quelle rotte e quelle aperte. Quando acquistate le cozze, se pensate di utilizzarle in giornata (abitudine da preferire), potwte chiedere al nostro pescivendolo di pulirle per voi.
  2. Riempite una pentola grande di acqua e ponetela su fiamma alta. Nel frattempo, mettete un paio di cucchiai d’olio in una padella antiaderente. Aggiungete lo spicchio d’aglio e ponete su fiamma bassa. Fate scaldare un po’, quindi aggiungete le cozze e coprite con un coperchio.
  3. Alzate la fiamma e fate aprire le cozze. Non appena si saranno aperte, mescolate bene e allontanate dal fuoco. Sgusciatele e rimettetele in padella con il fumetto di pesce, un cucchiaio d’olio e qualche rametto di timo. Non aggiungete sale perché il fumetto sarà già sapido e alla fine unirete al bottarga, anch’essa abbastanza sapida.
  4. Quando l’acqua nella pentola inizia a bollire, salatela e calate gli spaghetti. Lascate cuocere, scolando la pasta ancora molto al dente.
  5. Mettete la padella con le cozze nuovamente sul fuoco, versateci la pasta e finite di cuocere. Sistemate gli spaghetti nei piatti. Con una grattugia, fate delle piccole lamine di bottarga direttamente nei piatti.
I Video di Agrodolce: Ravioli al rombo