Spaghetti filanti con zucchine: primo piatto goloso

22 Luglio 2020
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Spaghetti filanti con zucchine

  1. Lavate con cura le zucchine, asciugatele e tagliatele a rondelle spesse circa un paio di millimetri. Appoggiatele su un panno pulito o su un foglio di carta assorbente e lasciatele asciugare per bene, per evitare schizzi quando andremo a friggerle.
  2. Versate abbondante olio extravergine di oliva in una padella di ferro, ponetelo su fiamma media e fatelo scaldare, senza farlo fumare, poiché è dannoso per il nostro organismo.
  3. Nel frattempo tritate i formaggi: potete farlo a mano o utilizzando un mixer. Nel secondo caso, fate attenzione che non si surriscaldino, appiccicandosi alla ciotola.
  4. Mettete le zucchine, un poco alla volta, nell’olio caldo, in modo da non abbassare eccessivamente la temperatura. Cuocetele fino a quando diventano dorate. Scolatele e mettetele su un piatto coperto di carta assorbente. Salatele e continuate a friggere le altre.
  5. Riempite d’acqua una pentola capiente per cuocere la pasta e mettetela su fiamma alta. Quando inizia bollire, salatela e calate gli spaghetti. Cuoceteli secondo le indicazioni sulla confezione, ma lasciateli al dente.
  6. In una padella mettete le zucchine, i formaggi ben tritati e un noce di burro. Quando gli spaghetti sono cotti, accendete la fiamma sotto la padella, unite la pasta con un po’ d’acqua di cottura e fate amalgamare per bene. Condite con abbondante basilico e portate in tavola.
I Video di Agrodolce: Supplì all’Amatriciana