Spaghetti quadrati alla crema di carciofi e basilico con patate

6 Marzo 2019

Ingredienti per 4 persone

Gli spaghetti quadrati alla crema di carciofi e basilico con patate sono un primo piatto molto ricco e saporito, perfetto per sorprendere i propri amici portando in tavola un piatto diverso dal solito ma, al tempo stesso, molto semplice e veloce da preparare. Gli spaghetti quadrati sono un formato di pasta secca che si rifà alla forma degli spaghetti alla chitarra ed è tipica della cucina di Lazio e Abruzzo. Questo tipo di pasta è arricchito dal pesto di carciofi, saporita crema realizzata con carciofi, basilico, mandorle e pecorino. Questo primo piatto è poi arricchito dalle patate che, con la loro morbidezza, lo rendono ancor più appetitoso. Servite i vostri spaghetti caldi.

Preparazione Spaghetti quadrati alla crema di carciofi e basilico con patate

  1. Pulite i carciofi: eliminate le foglie dure esterne e la barba interna, poi tagliateli a quarti e metteteli in acqua acidulata. Mettete a scaldare l'acqua per la pasta. Quando sarà in ebollizione salatela, e tuffate i carciofi. Cuocete per circa 10 minuti, fino a che saranno morbidi.
  2. Tagliate intanto le patate a cubetti di 1 cm di lato. Scolate i carciofi, tuffate in acqua le patate e, dopo 5 minuti, gli spaghetti. Regolate l'acqua di sale.
  3. Nel frattempo frullate i carciofi con l'aglio, l'olio, il basilico e le mandorle. Unite anche il pecorino e stemperate la crema con un po' dell'acqua di cottura. Condite gli spaghetti e servite caldissimo.