Spaghetti zucchine bottarga, prelibati

13 Ottobre 2020
di Anna Moroni

Ingredienti

Preparazione Spaghetti zucchine bottarga

  1. Sbucciate la cipolla e tritatela abbastanza sottile. Prendete una padella antiaderente e metteteci tre cucchiai di olio extravergine di oliva. Mettetela su fiamma bassa, fate scaldare un po’ l’olio e unite la cipolla tritata. Lasciate stufare senza che la cipolla prenda colore.
  2.  Lavate le zucchine e tagliatele a cubetti piccoli, di circa due centimetri di lato. Unitele in padella con le cipolle e lasciate insaporire, sempre con fiamma bassa, coperto, per circa 15 minuti. Aggiustate di sale. Alzate la fiamma e fate dorare leggermente.
  3.  Tostate i pinoli in una padella piccola, senza aggiungere alcun grasso.
  4.  Frullate le zucchine con i pinoli e il basilico. Unite un po’ di olio extravergine d’oliva, in modo da ottenere una crema morbida.
  5.  Prendete una pentola capiente e riempitela con abbondante acqua. Mettetela su fiamma alta e, quando l’acqua inizia a bollire, salatela e calate gli spaghetti.
  6.  Portate la pasta a cottura, lasciandola un po’ al dente. Scolatela e saltatela in padella insieme al condimento a base di zucchine.
  7.  Prendete la baffa di bottarga e spellatela. Con una grattugia a lamelle sottili o con un tagliatartufi, grattugiate la bottarga direttamente sul piatto. Servate immediatamente.
I Video di Agrodolce: Pesto alla siciliana